SPORT
  1. Home
  2. ESPORT

Per la prima volta gli eSport entrano nel medagliere

Ai SEA 2019 vedremo le discipline elettroniche al fianco di quelle tradizionali: per la prima volta gli eSport compariranno nel medagliere

Per la prima volta nella storia gli eSport fanno il loro ingresso in una grande competizione internazionale tradizionale, accanto a sport classici come il calcio, il basket, la ginnastica e l’Atletica Leggera. E dove poteva accadere se non nel continente asiatico? Le discipline elettroniche compariranno infatti ufficialmente nel medagliere dei Southeast Asian Games 2019, la manifestazione biennale del Sud-Est asiatico.

Al SEA 2019 gli eSport si affiancano ai giochi tradizionali

I prossimi giochi SEA si terranno nelle Filippine dal 30 novembre all’11 dicembre 2019 e vedranno la partecipazione degli 11 paesi dell’area (Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia, Timor Est e Vietnam), che si sfideranno a suon di palloni, salti, corse e gamepad! E per garantire il miglior inserimento possibile delle discipline elettroniche, la sezione eSport è stata affidata a Razer, azienda leader del settore gaming e nella produzione di hardware ad alte prestazioni.

Si tratta di un traguardo storico per tutto il mondo degli eSport, che viene finalmente elevato ufficialmente al rango degli sport tradizionali. In attesa di sapere però tutte le discipline videoludiche che vedremo nel corso dei SEA 2019, conosciamo soltanto il primo titolo scelto per questo storico esordio. Si tratta di Mobile Legends: Bang Bang di Moonton, il gioco mobile più popolare nel Sud Est Asiatico.

HF4 | 06-12-2018 14:30

Per la prima volta gli eSport entrano nel medagliere
I giochi di racing domineranno la scena eSport
Fonte: 123RF

SPORT TREND