,,
Virgilio Sport SPORT

Euforia Italia-Svezia, boom di biglietti venduti

Gli Azzurri si giocano il Mondiale a Milano

Boom di biglietti venduti per Italia-Svezia. In poco più di 24 ore, i biglietti comprati per la gara di ritorno del play off Mondiale in programma lunedì 13 novembre (ore 20.45) al Meazza di Milano sono già oltre 36mila.

Dopo l'andata in Scandinavia, gli Azzurri di Giampiero Ventura si giocheranno il Mondiale nel ritorno a San Siro, uno stadio tradizionalmente felice per la Nazionale, che a Milano ha disputato 56 partite nella sua storia raccogliendo 37 successi, 17 pareggi e 2 sole sconfitte. Tante le agevolazioni per i tifosi in un match decisivo per l'accesso al Mondiale: i biglietti ridotti sono riservati alle donne, ai ragazzi fino ai 18 anni (nati dopo il 13 novembre 1999), agli Over 65 (nati prima del 13 novembre 1952) e ai possessori della Card Vivo Azzurro. 

Capitan Buffon ha suonato la carica a tre settimane dal confronti con gli svedesi: "Dobbiamo qualificarci, dobbiamo farlo per la nostra storia e la nostra tradizione. Gli spareggi saranno duri ma dobbiamo qualificarci. La Svezia è un avversario difficile, giocano un calcio di alto livello e non ti regalano niente sul campo. Per vincere bisognerà soffrire e fare il massimo sforzo, perché se non sei al meglio puoi perdere facilmente. Ho grande rispetto per loro e sono curioso di vedere come sarà affrontarli".

Cosi gli ha risposto Marcus Berg, attaccante svedese: "L'Italia è favorita, ma abbiamo buone sensazioni all'interno della nostra squadra. Crediamo di potercela fare. Se ci riuscissimo, sarebbe un sogno che diventa realtà. Io e molti dei miei compagni ancora pensiamo e parliamo di Usa '94, quando la Svezia chiuse al terzo posto. Speriamo di regalare nuovi momenti di questo tipo al popolo svedese, momenti di cui parlare per anni", sono le sue parole a Uefa.com.

SPORTAL.IT | 26-10-2017 20:05

Euforia Italia-Svezia, boom di biglietti venduti Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...