Virgilio Sport

Europa League: l'annuncio dell'Uefa sulle partite di Inter e Roma

Il Coronavirus irrompe nel calcio europeo dopo aver fermato quello italiano: il destino di Inter-Getafe e Siviglia-Roma.

11-03-2020 16:39

Europa League: l'annuncio dell'Uefa sulle partite di Inter e Roma Fonte: 123RF

L’Uefa ha annunciato il rinvio a data da destinarsi di Inter-Getafe e Siviglia-Roma, partite valide per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. La decisione della Federazione europea è arrivata dopo il blocco dei voli tra la Spagna e l’Italia, imposto dal Governo iberico per l’emergenza Coronavirus.

“A seguito delle restrizioni di viaggio imposte ieri dalle autorità spagnole tra la Spagna e l’Italia, le partite Siviglia-Roma e Inter-Getafe di Europa League non si svolgeranno come previsto domani, 12 marzo 2020. Ulteriori decisioni sulle due partite saranno comunicate a tempo debito”, è la nota diffusa dall’Uefa.

Era una decisione nell’aria. Poche ore prima, la Roma aveva annunciato su Twitter che non sarebbe partita per Siviglia, per la gara valida per gli ottavi della seconda competizione europea. “L’#ASRoma non andrà in Spagna per il match di Europa League contro il Siviglia a causa della mancata autorizzazione da parte delle autorità locali. Maggiori dettagli saranno resi noti dalla UEFA”.

Dopo il blocco dei voli tra Spagna e Italia serviva l’ok del governo spagnolo per far sbarcare i giallorossi in Andalusia: ma il via libera non è arrivato e a poche ore dal volo delle 15,30 il club capitolino aveva confermato l’impossibilità a partire e quindi a giocare  il match di giovedì sera.

E in mattinata il presidente del Getafe Angel Torres aveva escluso categoricamente qualsiasi viaggio dei suoi per Milano: “Prima di tutto viene la salute e noi abbiamo deciso di non viaggiare. La partita deve essere rinviata o spostata in altra sede, nessuno deve correre rischi inutili. Ora stiamo aspettando le risposte della Uefa e dell’Inter. Noi crediamo che prima del calcio venga la salute e rispettiamo questo principio accettando tutte le conseguenze”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...