Virgilio Sport

Europa League: il Napoli si qualifica, ko indolore per la Roma

Gli azzurri pareggiano per 1-1 con la Real Sociedad, giallorossi già qualificati sconfitti in Bulgaria.

Pubblicato:

Dopo Milan e Roma, anche il Napoli si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League: la squadra di Gennaro Gattuso pareggia per 1-1 con la Real Sociedad allo Stadio Diego Armando Maradona e ottiene il pass per il turno successivo della seconda competizione europea. A Zielinski replica Willian José, passano il turno anche i baschi, secondi.

Una Roma già sicura del primo posto e imbottita di riserve cade per 3-1 a Sofia contro il CSKA. Molto distratta la formazione di Fonseca, che regala due reti, ma è comunque una sconfitta indolore per i capitolini.

Napoli-Real Sociedad 1-1
35′ Zielinski (N), 92′ Willian José (R)

Gli spagnoli prendono subito in mano il pallino del gioco, e creano diverse occasioni soprattutto in avvio con Portu e Willian José. Al 19′ ancora Portu si divora una grande opportunità mettendo a lato davanti ad Ospina. Più Napoli dopo la metà del primo tempo, la squadra di Gattuso colpisce cinicamente alla prima vera chance con Zielinski: al 35′ il centrocampista polacco sugli sviluppi di un corner scarica un destro dal limite dell’area che lascia di sasso Remiro.

Nella ripresa i baschi tornano alla carica, Merino ha una buona occasione al 53′, i partenopei agiscono in ripartenza e cercano di affondare con Lozano in un paio di occasioni. Gattuso decide di ridare fiato ai suoi e inserisce Politano, Demme e Petagna per Lozano, Bakayoko e Mertens.

Molto chiuso il Napoli negli ultimi venti minuti di partita, i baschi continuano a pressare ma non riescono a trovare varchi nella difesa azzurra. Allo scadere arriva però il pareggio che qualifica anche gli ospiti: Januzaj serve Willian José che segna l’1-1 definitivo.

CSKA Sofia-Roma 3-1
5′ Rodrigues (C), 22′ Milanese (R), 34′ Sowe (C), 55′ Sowe (C)

Approccio sbagliato per i giallorossi, che al 5′ vengono subito trafitti da Rodrigues. La squadra di Fonseca entra finalmente in partita e al 22′ pareggia con il giovane Milanese; nel miglior momento dei capitolini colpisce però ancora la formazione di casa: Diawara perde banalmente palla, Geferson verticalizza per Sowe che riporta avanti i bulgari.

Nella ripresa si rivede Smalling dopo il lungo stop per infortunio, dentro per Kumbulla, ma al 55′ Sowe fa tris, questa volta grazie a un errore di Fazio. La Roma cerca di riordinare le idee e di riaprire il match, ma Mayoral spreca le due buone occasioni che gli capitano sui piedi.

Europa League: il Napoli si qualifica, ko indolore per la Roma Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...