Virgilio Sport

Europa League, Inter: Conte fuori dal bonus vittoria, ecco perché

In caso di vittoria premi per giocatori e staff, ma il tecnico fa eccezione viste le condizioni del suo contratto.

21-08-2020 11:36

Europa League, Inter: Conte fuori dal bonus vittoria, ecco perché Fonte: Getty Images

La finale di Europa League, se vinta, potrebbe portare all’Inter non soltanto un trofeo prestigioso, ma anche una ventata di aria fresca per le casse del club. Non solo: arriverebbero cifre importanti anche per ciascuno dei giocatori nerazzurri e per i membri dello staff.

Come spiega ‘La Gazzetta dello Sport’, c’è un budget di 3,2 milioni di euro stanziato in caso di trionfo. Un premio per tutti i calciatori, ma anche per chi ha contribuito fuori dal campo, non solo a livello di staff tecnico.

Tutti premiati, in caso di vittoria. Tranne uno: Antonio Conte. L’allenatore infatti non avrebbe alcun premio previsto nel suo contratto da 11 milioni di euro l’anno (nessuno più pagato di lui in A e nella storia dell’Inter).

Per il resto della rosa, invece, il denaro sarebbe distribuito in base a svariati criteri. Non ci sono state trattative: tutti pensano a vincere. Nel caso, poi, ci sarebbe anche qualcosa in più in tasca. Tranne che per Conte.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...