,,
Virgilio Sport SPORT

F1, ora è ufficiale: divorzio tra Vettel e la Ferrari

La Bild è sicura: a fine anno Vettel lascerà il Cavallino. Niente rinnovo.

Come anticipato dalla Bild, l’avventura di Sebastian Vettel in Ferrari è giunta al capolinea. Il divorzio tra il quattro volte Campione del Mondo e la scuderia del Cavallino si consumerà al termine della stagione.

Sebastian Vettel è un pilota della Ferrari dal lontano 2015. In queste stagioni ha vinto 14 GP ma non è riuscito a conquistare il titolo mondiale. La possibilità di un rinnovo è definitivamente sfumata con il pilota tedesco intenzionato a rimettersi in gioco altrove.

Con un comunicato ufficiale, la Ferrari ha confermato la decisione di non proseguire il rapporto con il pilota tedesco: “Il mio rapporto con la Scuderia Ferrari terminerà alla fine del 2020“, le parole dello stesso Sebastian Vettel. Ora la Ferrari è chiamata a scegliere un nuovo pilota.

La separazione tra Sebastian Vettel e la casa di Maranello sarebbe figlia di “divergenze evidenziate durante la negoziazione del nuovo contratto“. La Ferrari gli avrebbe offerto un accordo sulla base di una sola stagione. Proposta non ritenuta soddisfacente dal tedesco.

Diverse le possibili alternative a Sebastian Vettel. In pole position ci sarebbe Carlos Sainz. Il pilota spagnolo, in Formula 1 dal 2015, è uno dei due piloti ufficiali della McLaren. Ha già corso in 102 GP, conquistando un podio. E’ un classe 1994.

L’alternativa più forte porterebbe all’esperto Daniel Ricciardo che, già in passato e in più occasioni, è stato accostato alla Rossa. Difficile vedere un pilota italiano, come Antonio Giovinazzi, alla guida di una monoposto del Cavallino.

Dopo cinque anni, il rapporto tra Sebastian Vettel e la Ferrari è giunto alla fine. Un addio che farà molto clamore, dopo che, nelle ultime settimane, sembrava che il matrimonio potesse continuare.

SPORTAL.IT | 12-05-2020 08:03

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...