,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: il messaggio speciale di Sebastian Vettel ai tifosi

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel ha rivolto un pensiero ai tifosi in questo periodo di emergenza Coronavirus.

Sebastian Vettel, attraverso il profilo Twitter ufficiale della Scuderia Ferrari, ha inviato un videomessaggio riviolgendosi direttamente ai sostenitori della scuderia del Cavallino. In particolare, il pilota tedesco ha parlato del periodo difficile che tutti stanno affrontando a causa dell’emergenza Coronavirus, dedicando al contempo un messaggio di speranza.

“In questi momenti, così difficili e incerti, tenete duro e non perdete la speranza – ha detto -. Penso che se tutti noi daremo il nostro contributo e cercheremo di aiutarci l’un l’altro riusciremo a superare anche questa situazione. Spero che presto si possa tornare alla normalità. Abbiate cura di voi”.

Attualmente il pilota tedesco è in trattativa con la Ferrari per il rinnovo del contratto che scade a fine anno. In un’intervista ad ‘Autosport’ ha lasciato indizi sul suo futuro, dichiarando: “Continuare a correre? Non è una questione di soldi. Dipende da quello che è importante per te, cosa ti guida”.

“Se i soldi sono la tua fonte di motivazione, ti possono portare molto lontano, e portarti al successo. Ci sono un sacco di sportivi e uomini di affari che danno il meglio di sé per denaro, ma la verità è che prima dei soldi è più importante essere felici” ha poi aggiunto il quattro volte campione del mondo di Formula 1.

Sul tedesco si è espresso anche l’ex presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo: “Vettel era stato il pilota che Schumacher voleva convincerci di portare in Ferrari, non appena aveva finito con la Toro Rosso, prima di passare in Red Bull – ha dichiarato ai microfoni di ‘Sky’ -. Però lo trovavamo ancora immaturo e preferimmo Alonso che con noi, al di là di certi aspetti caratteriali, non ci dimentichiamo che ha vinto a Monza, a Silverstone, ha perso due Mondiali all’ultima gara”.

“Vettel è un ragazzo che sente la pressione – ha aggiunto Montezemolo -, ha bisogno di essere sostenuto, però è ancora molto forte: se ha fatto qualche errore in più, lo ha fatto anche perché doveva osare”.

SPORTAL.IT | 05-04-2020 18:01

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...