,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: Leclerc fa mea culpa, Vettel ancora velenoso

Il tedesco parte quattordicesimo e punge: "Posso fare la differenza se tutti quelli davanti a me si ritirano".

C’è un po’ di delusione nel box Ferrari dopo le qualifiche del Gran Premio dell’Emilia Romagna. A Imola Charles Leclerc partirà solo dalla settima posizione, un passo indietro rispetto al weekend in Portogallo: “Purtroppo non abbiamo migliorato tanto nonostante alcune modifiche al set-up rispetto alle libere. Il bilanciamento sembrava un pochino meglio, però alla fine la performance era più o meno uguale. Ho fatto un po’ fatica, ma è andata così. Sono settimo e partiamo con le Soft: abbiamo fatto due giri spinti con lo stesso treno di gomme, quindi non è una situazione ottimale, ma domani darò assolutamente tutto”.

“Sarà molto importante far funzionare le gomme nel primo stint, però abbiamo lavorato su questo nelle ultime gare, a partire dalla Germania. Siamo in una posizione simile a quella del Nürburgring che non a Portimão, quindi sarà importante riuscire a tenere botta con questa gomma”.

Il monegasco non nasconde un certo disappunto: “Arriviamo da due GP in cui vedevamo progressi, ma siamo comunque rimasti con i piedi per terra. Sappiamo quanto è difficile migliorare. Siamo settimi e tutti molto vicini, avrei potuto fare meglio anche sul mio giro. C’è poca distanza da Gasly, che è quarto, e forse questa è colpa mia. Adesso lavoriamo bene per domani e proveremo a migliorare”.

A Sebastian Vettel è andata addirittura peggio, un quattordicesimo posto con pochi appelli. Il tedesco commenta così: “Mi dispiace per il crono cancellato, sapevo di essere a rischio, però ho dato il massimo perché altrimenti non avrei avuto chance di superare il taglio. Il feeling rispetto alle qualifiche precedenti questa volta era buono, ma il risultato è stato più o meno lo stesso, in gara sarà difficile recuperare partendo così indietro, il nostro passo è buono, ma superare è molto difficile”.

Il quattro volte campione del mondo si permette anche una battuta velenosa: “Se tutti quelli davanti a me si ritirano posso fare la differenza in gara…”.

OMNISPORT | 31-10-2020 17:00

F1, Ferrari: Leclerc fa mea culpa, Vettel ancora velenoso Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...