Virgilio Sport

F1: Ferrari, l'incubo continua: Leclerc e Vettel subito ko a Monza

I due piloti del Cavallino entrambi ritirati nel Gran Premio d'Italia.

06-09-2020 16:13

Altra domenica da dimenticare per la Ferrari. A Monza, sul circuito di casa, si ritirano sia Charles Leclerc, sia Sebastian Vettel. Il Gran Premio d’Italia del pilota tedesco si conclude dopo appena 7 giri a causa di un problema all’impianto frenante che rende inutilizzabile la sua SF1000.

Il quattro volte campione del mondo è costretto ad andare lungo alla Prima Variante, distruggendo i pannelli di polistirolo, e poi rientra mestamente ai box.

Più pauroso il ritiro di Charles Leclerc, che si è trovato inaspettatamente quarto dopo il regime di safety car: il monegasco alla Parabolica perde il controllo della sua vettura al 24esimo giro, finendo contro le protezioni. Leclerc ne esce miracolosamente indenne, distruggendo però la sua monoposto.

“Incubo ancora peggiore del previsto? Non lo so, è molto difficile per noi al momento, lo è per tutto il team. Questo è sicuro – ha spiegato Vettel – ma siamo in questa posizione e dobbiamo cercare di fare il meglio che possiamo per aver un finale degno di stagione. Ci sono ancora tante gare davanti a noi, tanto lavoro da recuperare e da capire. C’è tantissimo lavoro da fare, dobbiamo concentrarci su questo. Se potessi scegliere vorrei essere in pista e non qui a parlare; non in fondo alla griglia ma davanti. A volte però non puoi scegliere e devi fare i conti con quello che abbiamo. Al momento la situazione è questa e dobbiamo tenere la testa alta, anche se è difficile. Da questo punto di vista è positivo che non ci siano i tifosi…”.

F1: Ferrari, l'incubo continua: Leclerc e Vettel subito ko a Monza Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...