,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: pesantissime accuse a Vettel: "Spremuto e distrutto"

Eddie Jordan molto scettico sull'effettivo valore del tedesco: "Non ha più il fuoco dentro".

Racing Point, Red Bull e Mercedes: sono ancora tre le opzioni per il futuro di Sebastian Vettel, che a fine stagione lascerà la Ferrari. Ma non tutti sono convinti dell’effettivo valore del quattro volte campione del mondo, reduce da anni difficili con la scuderia di Maranello.

Tra gli scettici c’è anche Eddie Jordan, ex pilota e fondatore del team omonimo, che va giù durissimo nei confronti del  driver tedesco: “Probabilmente non lo prenderei uno come lui. Perché penso che ci siano troppi giovani che possono spremerlo in questo momento”, sono le parole al podcast ufficiale della Formula 1, F1 Nation.

Jordan non ha peli sulla lingua: “Sicuramente ha avuto un paio di anni terribili in Ferrari. E non credo nemmeno possa riaccendersi dentro lui il fuoco che aveva dentro, sarà molto difficile alla sua età. Un anno fa pochissimi avrebbero creduto che Leclerc potesse scalzarlo e completamente distruggerlo. Eppure lo ha fatto“.

Racing Point nel 2021? Dovrei credere che con un’auto simile Vettel possa lottare con Hamilton? Al momento psicologicamente non può nemmeno farlo con Leclerc. Naturalmente lo ameresti alla guida: ve lo dice uno che ha avuto in squadra un Damon Hill molto vicino al ritiro, con cui ha ottenuto i migliori risultati e la prima vittoria. Sicuramente è un premio enorme per qualsiasi squadra, ma smantellereste un team che con Perez ha un buon ritmo e ottimi ingressi economici? Questo sarebbe il modo in cui la vedrei se fossi a capo della Racing Point”.

Vettel secondo indiscrezioni avrebbe ricevuto un’offerta ufficiale da parte della futura Aston Martin, e sta valutando come muoversi: non sono esclusi neanche il ritiro o l’anno sabbatico.

OMNISPORT | 29-07-2020 14:08

F1, Ferrari: pesantissime accuse a Vettel: "Spremuto e distrutto" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...