Virgilio Sport

F1, Ferrari: Vettel bocciato dall'ex mentore: "Non mi ha ascoltato"

Le parole di Helmut Marko: "Gli avevo consigliato di fermarsi".

16-10-2020 12:07

La decisione di Sebastian Vettel di accettare l’offerta della Racing Point, futura Aston Martin, non ha convinto il suo ex mentore Helmut Marko. Il dirigente Red Bull, scopritore di Vettel e grande amico del tedesco, in un’intervista F1-insider.com ha rivelato di avergli consigliato di fermarsi, almeno per un anno, dopo le ultime disastrose stagioni in Ferrari.

“Ho consigliato a Seb di prendersi un anno di pausa, ricaricare le batterie e poi di sfruttare le opportunità che offrirà il 2022 con rinnovato vigore. Lui deciso che preferisce ‘rimanere in affari’“.

Vettel è stato invece convinto dal progetto dell’Aston Martin per il 2021: “In Aston Martin ha certamente la possibilità di salire sul podio, ma riuscirà a vincere, ne dubito. L’addio alla Ferrari non è stato dignitoso, chiaramente. Spero che il suo piano funzioni”.

Marko a Auto Motor und Sport ha parlato anche di Charles Leclerc, lodandolo: “Verstappen e Hamilton stanno correndo da soli in questo momento, sono di un livello superiore. Poi c’è Charles Leclerc, che sta guidando benissimo in questa Ferrari. È veramente impressionante”.

Sull’addio dell’Honda: “Fin quando c’è la possibilità di acquisire la proprietà intellettuale di Honda, preparare i motori a Milton Keynes e se ci sarà un congelamento dei motori a partire dal 2022, preferiamo questa strada. Senza dover portare avanti trattative né con Renault né con Ferrari”.

F1, Ferrari: Vettel bocciato dall'ex mentore: "Non mi ha ascoltato" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...