,,
Virgilio Sport SPORT

F1: Ferrari, Vettel con il dente avvelenato: "Ora volerà in pista"

Brundle ed Herbert: "Non ha più pressioni, andrà fortissimo"

Sebastian Vettel libero da pressioni è pronto a far pentire la Ferrari di aver deciso di non puntare su di lui nel 2021. Secondo l'ex pilota di F1 Martin Brundle, ora opinionista televisivo per Sky Sports Uk F1, il quattro volte campione del mondo sarà un grande protagonista del Mondiale 2020.

"Vettel volerà nel 2020. In passato non ha mai dato grande attenzione agli ordini di scuderia come testimonia quanto avvenuto con Mark Webber ai tempi della Red Bull e con Charles Leclerc un anno fa. Guiderà per sé e andrà fortissimo. Non credo che abbia perso velocità col passare degli anni, magari non è più così lucido nei duelli ruota a ruota, ma resta un pilota molto veloce". 

Il dualismo con Leclerc sarà ancora più sentito: "La Ferrari ovviamente metterà in primo piano il suo uomo del futuro, Leclerc, ma in molti sostengono che l’abbia già fatto a partire dalla passata stagione".

Brundle ha anche criticato la scelta del Cavallino di decidere il divorzio prima ancora dell'inizio della stagione: "Di solito si stabiliscono i piani per il futuro a due terzi di stagione, adesso invece Vettel si sentirà una persona poco gradita nel box sin da subito. Tutti guarderanno da un’altra parte, nessun dettaglio sul futuro verrà condiviso con il tedesco", ha detto a  The-race.com.

Della stessa opinione un altro ex pilota, Johnny Herbert: “Vettel potrà correre libero e senza pensieri. In passato sentiva sulle sue spalle la Ferrari e tutti i Tifosi del Cavallino Rampante. Nel 2020 non sarà così”.

SPORTAL.IT | 29-06-2020 13:50

F1: Ferrari, Vettel con il dente avvelenato: "Ora volerà in pista" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...