,,
Virgilio Sport SPORT

F1, flop di Vettel in Ferrari: Jean Alesi si schiera

L'ex pilota della Ferrari esprime il suo parere sul divorzio tra Vettel e la Rossa.

L'indimenticato ex pilota della Ferrari Jean Alesi in un'intervista alla rete britannica Sky Sports ha voluto dire la sua sul flop di Sebastian Vettel nei suoi cinque anni finora trascorsi a Maranello. Il pilota tedesco saluterà il Cavallino a fine anno: "Sebastian è un quattro volte campione del mondo e solo per questo merita rispetto. Lui ha dato il massimo, si è impegnato ma non è riuscito a vincere un mondiale. Sinceramente non penso che sia colpa sua o del team, ma c’è stato qualcosa che non ha funzionato".

Secondo Alesi, sono mancati uomini chiave: "Se hai un campione del mondo nella tua scuderia è naturale dargli tutto ciò che hai. Il problema però è se non basta, se non gli dai ciò che chiede. Quando Schumacher è arrivato in Ferrari ha portato con se alcune delle persone con cui aveva già lavorato in Benetton quando diventò campione del mondo". 

"Vettel invece ha cercato di far capire alla nuova scuderia ciò che voleva. Se Sebastian avesse avuto una persona del suo vecchio team, per esempio Adrian Newey, con lui in Ferrari non credo che oggi si troverebbe in questa situazione".

L'ex driver francese si dice certo che l'accoppiata Leclerc-Sainz farà faville: "Dal 2021 in Ferrari avranno due piloti giovanissimi e veloci. Secondo me non avranno nessun problema a gestirli, è molto più difficile quando c’è un campione del mondo.  Tra l’altro so che Sainz è un pilota che lavora tanto e ha corso con due team che hanno parecchia esperienza".

SPORTAL.IT | 09-06-2020 15:08

F1, flop di Vettel in Ferrari: Jean Alesi si schiera Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...