,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Hamilton punge di nuovo Vettel e Leclerc

"Io e Bottas miglior duo, la Ferrari sbaglia filosofia".

Lewis Hamilton in un'intervista al Bild am Sonntag è tornato a parlare del trionfo della scuderia Mercedes nella classifica costruttori del Mondiale di Formula 1, il sesto consecutivo, esaltando anche il compagno di scuderia Valtteri Bottas: "La combinazione tra me e Valtteri è la migliore possibile. Proprio non vedo una coppia più bilanciata della nostra, in Formula 1. Bisogna dire che abbiamo un approccio metodico che funziona. Con il compagno di squadra, ovviamente, c’è sempre una lotta per primeggiare: Valtteri vuole battermi, io voglio batterlo".

"Valtteri diventa sempre più veloce ogni anno, e così io devo sempre tirare fuori il cappello dal cilindro per provare a rimanere davanti. Ma tra me e lui c’è una sorta di maturità, che certamente non avevo quando ero più giovane e con altri compagni di scuderia", ha continuato Hamilton.

E' chiaro il riferimento ai rivali della Ferrari, e in particolare al duo Vettel-Leclerc, che nelle ultime gare è stato protagonista di qualche screzio di troppo in pista: "Io osservo da fuori e quindi non conosco tutti i dettagli, ma sembra che ci sia una dinamica piuttosto interessante. Sembra che Charles voglia prendere a tutti gli effetti lo status di numero 1. Se questo è un buon approccio per un team? Non penso. Ma in Ferrari hanno sempre avuto questa filosofia".

Sul fatto che Hamilton possa diventare il pilota migliore di sempre, Toto Wolff alla Stampa si è espresso così: "Per giudicare un pilota bisogna aspettare la fine della carriera, i numeri non mentono. Può essere che lo diventi ma non si può piacere a tutti: un personaggio come lui, personalità forte e opinioni decise, polarizza il pubblico". 

"A me ha insegnato la forza di superare le discriminazioni, è cresciuto come unico nero in un ambiente di bianchi e ha dovuto fare i conti con il razzismo: questo ne ha rafforzato il carattere, ma ha lasciato anche cicatrici".

SPORTAL.IT | 16-10-2019 22:14

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...