,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Leclerc sempre più protagonista: pronto a una nuova sfida

Il pilota della Ferrari dopo il ruolo di testimonial Armani si appresta a cimentarsi con la macchina da presa

C’è poco da dire. Il futuro è di Charles Leclerc. Sarà lui la stella della Formula 1 dei prossimi anni (al pari di Verstappen). Il pilota della Ferrari, nonostante sia fermo così come tutto il circus della F1, sta vivendo un 2020 da sempre più assoluto protagonista. In pista, con il suo talento, e fuori dove oramai è conteso dai brand più importanti. E dopo essere diventato testimonial Armani ecco per lui una nuova prova: farà infatti l’attore!

Leclerc prima stella Ferrari

In attesa di riprendere da dove aveva lasciato, con le due vittorie nel 2019, le sue prima in F1 per di più al volante di una Ferrari, a Spa e Monza, Leclerc si è visto in queste settimane consolidare il suo ruolo di prima guida della scuderia di Maranello. Che ha puntata tutto, o quasi, su di lui. Mettendo alla porta Vettel e chiamando l’incognita Sainz jr sull’altra rossa del cavallino rampante.

Leclerc, un vero e proprio “modello”

L’annuncio lo aveva anticipato cripticamente lui sui social. Poi  arrivata l’ufficialità. Un brand internazionale, Giorgio Armani, altro vanto del made in Italy nel mondo proprio come la Ferrari, ha deciso di puntare forte su Leclerc investendolo del ruolo di testimonial.

“Estremamente felice di annunciare che ora sono un ambasciatore del marchio di Giorgio Armani e della sua linea – ha scritto Charles sui suoi profili social – La moda insieme alla musica e al motorsport sono sempre state le mie passioni e rappresentare da subito un marchio così iconico è un grande onore”. Suonare? Sì perchè Leclerc sa anche suonare il pianoforte e in questo periodo di lockdown si è più volte esibito da casa, tra una gara ai videogame e l’altra (quando non si dimentica della fidanzata), zigzagando sui tasti come fa tra le chichane dei circuiti di F1.

Charles Leclerc è un pilota molto promettente – ha detto Giorgio Armani – Ha avuto notevole successo nonostante la giovane età, e questo è indice di volontà e determinazione, oltre che di evidente talento. Ha un volto fresco e una fisicità scattante che il mio Made to Measure esalta e accompagna. L’abito su misura non ha età, e questi scatti ne sono la dimostrazione”.

Ciak si gira! Leclerc come Lelouch

Ma non finisce qui il 2020 in rampa di lancio di Leclerc. Infatti proprio in questo week end il giovane pilota monegasco diventerà attore per un giorno. Senza uscire troppo dal suo personaggio. Ma di fatto interpretando il suo ruolo, quello del pilota.

Charles sarà infatti il protagonista del remake di un noto quanto discusso cortometraggio del 1976, dal titolo “C’etait un rendez-vous”, opera del regista francese Claude Lelouch, già premio Oscar e Palma d’oro a Cannes. Nel corto originale, girato 44 anni fa, si vedevano le acrobazie di uno spericolato autista nel traffico di Parigi, tra semafori rossi ed una velocità di oltre 200 km/h sugli Champs Elysees.

Questa volta al volante ci sarà proprio Leclerc. Le strade che solcherà saranno quelle “familiari” del principato di Monaco dove proprio domenica si sarebbe dovuto disputare il Gran Premio di Montecarlo e che invece al pari di tutta la prima parte della stagione non ci sarà (si correva consecutivamente dal 1954) a causa dell’emergenza coronavirus.

SPORTEVAI | 23-05-2020 08:00

F1, Leclerc sempre più protagonista: pronto a una nuova sfida Fonte: Ansa/Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...