,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Leclerc si è preso la Ferrari: in arrivo un grande regalo

Il monegasco è il nuovo leader della scuderia di Maranello.

Le due vittorie consecutive su due circuiti leggendari come Spa e Monza e il contemporaneo crollo di Sebastian Vettel hanno incoronato Charles Leclerc come nuovo leader della Ferrari. Il pilota monegasco domenica è stato travolto dall’entusiasmo dell’Autodromo, i tifosi lo hanno eletto nuovo beniamino e ora sognano in grande con lui; anche sui social la popolarità del ragazzo sta salendo alle stelle, e il pilota del Principato è ormai il terzo uomo copertina in F1 dopo Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Secondo la Gazzetta dello Sport, la scuderia di Maranello sta pianificando da tempo il rinnovo del contratto con il pilota del Principato, che vedrà il suo stipendio aumentare vertiginosamente. Il contratto in vigore prevedeva già un aumento automatico di tre milioni di euro d’ingaggio dall’inizio della prossima stagione. Ma ora le condizioni sono cambiate: Leclerc da giovane rookie sta diventando velocemente un candidato campione del mondo, e proprio a margine del Gran Premio d’Italia si sono intavolate le trattative per il prolungamento del contratto con un adeguamento importante dell’ingaggio.

Le nuove cifre parlano di nove milioni di euro l’anno, esclusi i bonus per le vittorie e per il possibile titolo iridato. Il Cavallino Rampante vuole blindare il suo gioiellino dai possibili assalti delle altre scuderie: “È ancora un po’ presto, ma lui ha dimostrato da tempo quanto vale per la Ferrari. E’ presto per dire che sia nata una stella. Semmai la stella è nata 21 anni fa, ora il ragazzo sta crescendo gara dopo gara e lo sta dimostrando. Stiamo investendo su di lui e lui su di noi. Insieme in futuro possiamo, e speriamo, creare qualcosa di unico”, sono state le chiare parole del team principal Mattia Binotto.

A consacrare Leclerc anche il figlio di Enzo Ferrari, Piero: “Leclerc a mio padre sarebbe piaciuto moltissimo. E’ stato bravissimo, non poteva fare meglio. Noi avevamo un sacco di pressione dai box ma lui sa come comportarsi. E’ bello vedere un giovane che alla prima stagione in Ferrari riesce a vincere”.

Entusiasta anche John Elkann: “Vincere a Monza, a casa nostra davanti ai nostri tifosi, è un’emozione straordinaria. È il regalo più bello con cui possiamo festeggiare i nostri 90 anni. Bravissimo Charles, e complimenti a Mattia e a tutta la Scuderia per questa giornata indimenticabile”.

SPORTAL.IT | 09-09-2019 11:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...