Virgilio Sport

F1, libere Turchia: Mercedes in sofferenza, sorridono le Ferrari

Bottas nono ed Hamilton quindicesimo in una sessione che premia le Red Bull. Leclerc e Vettel nella top 5.

13-11-2020 11:15

Se il buongiorno si vede dal mattino, quello della Turchia sarà un Gran Premio diverso dagli altri. La Mercedes, scuderia dominatrice della stagione, ha infatti sofferto non poco nelle prime libere all’Istanbul Park, che hanno visto Max Verstappen e Alexander Albon (entrambi su Red Bull) dominare la sessione. 1:35.077 il tempo dell’olandese, che ha compiuto 28 giri durante la sessione.

Terzo un più che discreto Charles Leclerc, che con la sua Ferrari ottiene un miglior giro pari a 1:35.507, a poco più di quattro decimi dal tempo dell’alfiere Red Bull. Quinto sull’altra Rossa Sebastian Vettel, a 113 millesimi dal monegasco.

Molto male le Mercedes: Valtteri Bottas compie 22 giri e non va oltre il nono tempo a oltre 2 secondi e mezzo da Verstappen, Lewis Hamilton gira solo per 11 tornate ed è addirittura quindicesimo a 5 secondi.

Gp Turchia, tutti i tempi della FP1:

1 Max Verstappen Red Bull 1:35.077 28
2 Alexander Albon Red Bull 1:35.318 +0.241s 27
3 Charles Leclerc Ferrari 1:35.507 +0.430s 26
4 Pierre Gasly AlphaTauri 1:35.543 +0.466s 25
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:35.620 +0.543s 29
6 Daniil Kvyat AlphaTauri 1:36.738 +1.661s 26
7 Lando Norris McLaren 1:37.216 +2.139s 21
8 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 1:37.503 +2.426s 20
9 Valtteri Bottas Mercedes 1:37.629 +2.552s 22
10 Esteban Ocon Renault 1:38.428 +3.351s 22
11 Nicholas Latifi Williams 1:38.508 +3.431s 18
12 Sergio Perez Racing Point 1:38.612 +3.535s 22
13 Lance Stroll Racing Point 1:39.484 +4.407s 20
14 Romain Grosjean Haas 1:40.025 +4.948s 24
15 Lewis Hamilton Mercedes 1:40.225 +5.148s 11
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo 1:41.035 +5.958s 23
17 Kevin Magnussen Haas 1:41.854 +6.777s 21
18 Daniel Ricciardo Renault 1:45.156 +10.079s 19
19 Carlos Sainz McLaren 1:46.462 +11.385s 12
20 George Russell Williams 1:49.256 +14.179s 16

F1, libere Turchia: Mercedes in sofferenza, sorridono le Ferrari Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...