Virgilio Sport

F1, primo giorno per Mick Schumacher ai test: le sue sensazioni

Il giovane tedesco racconta della sua giornata alla Haas: anche dal team arrivano parole importanti per lui.

15-12-2020 23:47

Prima vera giornata da pilota di Formula 1 per Mick Schumacher, impegnato nei test di Abu Dhabi al volante della Haas. Il figlio del Kaiser ha concluso con il quindicesimo tempo a bordo della vettura con cui disputerà il campionato 2021, ma le sensazioni complessive sono decisamente buone. Sia quelle del giovane pilota, che quelle della dirigenza della scuderia americana.

Mi sento molto bene, e sono contento di aver potuto completato così tanti giri”, ha spiegato il giovane Schumacher, che in effetti ha completato ben 125 tornate sul tracciato di Yas Marina. Per poi sottolineare: “Non è sempre scontato riuscire a girare così tanto”.

La posizione in fondo alla classifica dei tempi non spaventa il tedesco. “Ci siamo concentrati su altro, volevamo portare a casa un buon numero di giri – ha infatti rivelato Schumacher -. Già ora mi sento molto a mio agio e so che la squadra è felice del mio lavoro. Quindi va bene così”.

Quindi il tedesco è entrato più nel dettaglio sul lavoro del giorno: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo di disputare dei long run di buon livello. Ora ho capito abbastanza bene cosa devo fare, anche se le gomme l’anno prossimo potrebbero essere un po’ diverse”.

“Sono stato davvero contento di essere su questa macchina, guidarla è stata estremamente divertente. Ora non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno”, ha concluso Schumacher.

Parole importanti per lui arrivano anche da Ayao Komatsu, Director of Engineering della Haas: “Ha avuto un atteggiamento eccellente e un’ottima comprensione del programma. Si è subito trovato a suo agio sulla vettura e sulla gestione delle gomme”.

F1, primo giorno per Mick Schumacher ai test: le sue sensazioni Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...