,,
Virgilio Sport SPORT

F1, tensione in Ferrari: "Impartita una dura lezione a Leclerc"

Il due volte campione del mondo Hakkinen dice la sua sul duello con Vettel.

La situazione in casa Ferrari e il duello interno tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc continua a far discutere il mondo della Formula 1. La ritrovata competitività delle monoposto di Maranello ha acceso la sfida tra i due piloti: secondo l'ex pilota e già campione del mondo Mika Hakkinen la ritrovata forza di Vettel ha sorpreso il monegasco.

"Dopo essere scattato dalla pole position, la sua quarta consecutiva, Charles Leclerc aveva ogni diritto di aspettarsi un grande risultato alla domenica a Sochi. Ma è andato tutto storto quando ha accettato di dare a Sebastian la scia nel lungo rettilineo che porta alla prima vera curva di Sochi, la 2. Accettando di lasciare a Sebastian la leadership, gli ha dato l’opportunità di controllare la gara, cosa che ha fatto alla perfezione", sono le sue parole al portale Unibet.

"C’è tensione in Ferrari tra loro e Charles sta imparando alcune dure lezioni. Incluso il fatto che Sebastian non ha vinto quattro titoli mondiali essendo un debole", ha avvisato il driver finlandese.

Secondo Hakkinen, la Mercedes sta gestendo meglio i suoi piloti: "Confrontata alla Mercedes, la Ferrari non ha ancora raggiunto un lavoro di squadra perfetto tra i piloti. E hanno bisogno di trovare l’equilibro se vinceranno con continuità. Una rivalità interna in un team non funziona mai", è la dichiarazione riportata da Formulapassion.

Un avvertimento condiviso da Nico Rosberg: "Per noi è bello vederlo dal divano perché è l’effetto palla di neve: un pilota perde fiducia nell’altro, restituisce il colpo e peggiora la situazione. La palla diventa sempre più grande, culminando con un incidente e andando fuori controllo…". 

SPORTAL.IT | 07-10-2019 13:46

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...