,,
Virgilio Sport SPORT

F1: tensioni in Ferrari, Villeneuve attacca Charles Leclerc

L'ex pilota canadese: "L'atteggiamento del monegasco non ha giovato a Vettel".

Jacques Villeneuve è tornato a parlare delle tensioni esplose in casa Ferrari tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc in una intervista a Formule1.nl. L'ex pilota canadese, a differenza di altri opinionisti, ha puntato il dito contro il driver monegasco per quanto successo in questa stagione, l'ennesima senza titoli da parte del Cavallino: "La Ferrari non gli ha mai detto 'è il tuo primo anno con noi, il tuo secondo in Formula 1. Rilassati, e impara da Vettel'". 

Secondo Villeneuve questo è stato un grave errore: "Al contrario, sin dalla prima corsa, Leclerc ha subito avuto l'atteggiamento di chi vuol dimostrare immediatamente di essere "il boss" e che Vettel è il passato: 'io sono il futuro'. E anche i fan di conseguenza lo hanno visto come salvatore, e a seguire gli stessi media".

"Credo che questo abbia alla fine ferito il tedesco come successe in Red Bull con Ricciardo. L'atteggiamento di Leclerc non ha certo aiutato Vettel".

"Leclerc non era pronto per questo ruolo – ha incalzato Villeneuve -. In questa stagione ha conquistato diverse pole position e ha anche vinto ma non era pronto per il titolo, e questa intera situazione ha danneggiato la Ferrari".

"Non so cosa Binotto avrebbe poturo fare per rimediare a questa situazione. Non conosco gli accordi, ai tempi di Irvine e Barrichello in Ferrari i ruoli erano stabiliti fin dall'inizio".

SPORTAL.IT | 08-12-2019 15:09

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...