,,
Virgilio Sport SPORT

F1, torna l'incubo Coronavirus: due positivi in Ungheria

A comunicarlo è stata la Fia: già avviate le procedure del protocollo sanitario.

L’incubo Coronavirus torna a turbare il mondo dello sport e in particolare la Formula 1 . Due persone presenti sono infatti risultate positive al Covid-19 durante il primo giorno di prove del Gp d’Ungheria , terza prova del tormentato Mondiale 2020.

Lo ha annunciato la Fia, specificando che i due sono arrivati direttamente in Ungheria, senza aver partecipato ai due precedenti Gran Premi di Austria e Stiria, entrambi svoltisi sul circuito austriaco dello Spielberg.

I risultati sono emersi dopo i quasi cinquemila test effettuati tra venerdi’ scorso e giovedì su piloti e persone ammesse nel paddock.

Si tratta dei primi due casi di Covid-19 registrati in Formula 1 dall’inizio del Mondiale. A questo punto, come prevede il protocollo sanitario stabilito dalla Fia, i soggetti nteressati sono stati richiamati dalle attività e isolati.

È stato anche effettuato il tracciamento dei contatti per isolare le persone con cui i due sono venute in contatto. 

La Formula 1 ha già pagato un prezzo molto alto alla tragica pandemia. La stagione 2020, il cui inizio era previsto per il 15 marzo in Australia, ha infatti preso il via solo lo scorso 5 luglio e prevede al momento la disputa di appena otto Gran Premi, tutti in Europa.0

Solo nelle prossime settimane, in base all’andamento della mappa dei contagi, la Fia potrà decidere di inserire in calendario nuove date e nuovi Gran Premi. Per il momento sono sicure le cancellazioni dei Gp di Australia, Olanda, Monaco, Azerbaijan, Singapore, Francia e Giappone. Altre nove gare sono in attesa di essere calendarizzate. Si tratta dei Gp di Stati Uniti, Messico, Brasile, Abu Dhabi, Bahrain, Vietnam, Cina e Canada.

 

 

 

OMNISPORT | 17-07-2020 19:34

F1, torna l'incubo Coronavirus: due positivi in Ungheria Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...