,,
Virgilio Sport SPORT

F1: follia Vettel-Leclerc, si autoeliminano. Trionfa Verstappen

Gara pazza in Brasile, sul podio anche la Toro Rosso di Gasly e Hamilton.

Max Verstappen ha vinto il Gran Premio del Brasile: gara pazza a Interlagos, l’olandese precede la Toro Rosso di Gasly e il campione del mondo Lewis Hamilton, poi retrocesso in settima posizione per una scorrettezza.

Disastro Ferrari: Vettel e Leclerc, in lotta per il quarto posto, si toccano in rettilineo e si autoeliminano, aggravando la tensione già evidente tra i due. In classifica generale ora Verstappen è ora terzo a una gara dalla fine del Mondiale.

LA GARA

Partenza, Hamilton brucia Vettel e si prende la seconda posizione, davanti Verstappen prova subito a fare il ritmo con una serie di giri veloci. Nelle retrovie Leclerc, scattato dalla quattordicesima piazza, inizia la sua fulminea rimonta: è decimo dopo le prime due tornate, ottavo dopo 5 giri.

Il monegasco non perde tempo: al nono giro è già sesto dietro ad Albon. Davanti i tempi si sono stabilizzati, Verstappen resta a poco più di due secondi da Hamilton, poi ci sono Vettel, Bottas, Albon e quindi Leclerc.

Momento decisivo dopo il primo pit stop, intorno al 23esimo giro: l’anglocaraibico anticipa l’ingresso ai box, Verstappen rientra il giro dopo, l’inglese gli passa davanti ma il pilota della Red Bull sul rettilineo si riprende la posizione, sverniciando la Mercedes del campione del mondo.

Al 44esimo giro il secondo pit stop di Hamilton, seguito il giro dopo da Verstappen: per un soffio il pilota olandese resta davanti al campione del mondo.

Al 52esimo giro il colpo di scena che cambia tutto: Bottas si ritira per un problema al motore. La safety car rimescola le carte: Verstappen rientra ai box, Hamilton no e si prende la prima posizione. Dietro di loro, Vettel, Albon e Leclerc, tutti ricompattati.

Dopo l’uscita della safety car si scatena la bagarre: Red Bull scatenate, Verstappen passa Hamilton e Albon infila a sorpresa Vettel. La classifica ora dice: Verstappen, Hamilton, Albon, Vettel, Leclerc.

Verstappen prende margine, Hamilton non riesce a tenere il passo e ora è insidiato da Albon, a sua volta nel mirino delle due Ferrari, con Leclerc che prova ad attaccare Vettel ma viene respinto.

Disastro Ferrari nel finale: Vettel e Leclerc duellano per la quarta posizione, si toccano e si autoeliminano.

Dopo la safety car ancora caos: Hamilton cerca di superare Albon, lo tocca e va in testa coda. Il pilota della Red Bull non riparte, l’anglocaraibico sì e arriva terzo dietro alla sorprendente Toro Rosso di Gasly. Hamilton verrà poi messo sotto investigazione e retrocesso in settima posizione per la scorrettezza su Albon.

Ordine di arrivo (primi dieci)

M. Verstappen
P. Gasly
C. Sainz Jr.
K. Raikkonen
A. Giovinazzi
D. Ricciardo
L. Hamilton
L. Norris
S. Perez
D. Kvyat

SPORTAL.IT | 17-11-2019 19:57

F1: follia Vettel-Leclerc, si autoeliminano. Trionfa Verstappen Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...