,,
Virgilio Sport SPORT

Fabio Fognini cacciato dopo gli insulti sessisti

Il tennista ligure paga a caro prezzo il momento di follia durante il primo turno degli Us Open.

Fabio Fognini paga a caro prezzo il momento di follia nel match del primo turno degli Us Open contro Stefano Travaglia, quando ha insultato ripetutamente in italiano la giudice di sedia per alcuni punti contestati.

Il tennista ligure, eliminato da Travaglia, oltre a essere stato multato per 24mila dollari è stato espulso "con effetto immediato" dalla competizione statunitense, dove era ancora in corsa nel torneo di doppio con Simone Bolelli.

Il giorno dopo il match, Fognini a mente fredda aveva chiesto scusa su Twitter: "Vorrei innanzitutto chiedere scusa a voi tifosi, all'arbitro per quanto accaduto oggi – ha scritto il tennista italiano su Twitter -. E' semplicemente stata una giornata molto negativa, ma ciò non perdona il comportamento avuto nel match!!. Nonostante io sia una testa calda (secondo me pur avendo ragione nella maggiorparte delle circostanze) HO SBAGLIATO. Che poi alla fine dei conti è solo una partita di tennis". Troppo tardi, e a pagare il prezzo del suo errore sarà anche il suo compagno di doppio, Bolelli.

 

SPORTAL.IT | 02-09-2017 19:15

Fabio Fognini cacciato dopo gli insulti sessisti Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...