,,
Virgilio Sport SPORT

"Fallimento Milan", Ravezzani trova i colpevoli

I tweet velenosi del giornalista dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia 

“Un fallimento”. Così Fabio Ravezzani bolla l’eliminazione del Milan dalla semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, che ha sottratto ai rossoneri la possibilità di lottare per l’ultimo trofeo stagionale raggiungibile. Al giornalista, in particolare, non è piaciuto il modo in cui la squadra di Rino Gattuso s’è arresa ai biancocelesti, praticamente senza mai lottare. 

I COLPEVOLI. Ma su chi ricade la colpa dell’ennesima stagione deludente da parte dei rossoneri? Ravezzani non ha dubbi, lo fa capire con due tweet pubblicati dopo la fine del match. “Il fallimento del Milan (perché l’eliminazione con la Lazio per come è maturata è un fallimento) ha radici comuni in due proprietà che hanno messo alla guida del club neofiti impreparati e senza alcun successo precedente. Di qui gli errori a catena: giocatori, allenatori, prestigio”. Il gruppo Elliott, ma soprattutto Leonardo e Maldini finiscono sul banco degli imputati. Anche se, nei commenti, diversi follower fanno notare a Ravezzani che, in realtà, i dirigenti del Milan non siano così inesperti. “Per la precedente gestione ok – replica ad esempio Zeivv – ma come si può definire Leonardo un neofita? Ha già lavorato nella dirigenza del Milan in passato e poi come ds del Psg. Gli errori si fanno ma il primo è stato confermare Gattuso, che fino a ieri era osannato per il nulla da tutti”. 

“RINO DISPERATO”. Già, Gattuso, anche lui finito nel mirino di Ravezzani che, dopo il match, ha ripreso un suo tweet in cui criticava la scelta del tecnico di rivoluzionare la squadra. “Non capisco Gattuso – aveva scritto Ravezzani nel pomeriggio – Perché mettere Castillejo titolare con la Lazio e lasciarlo fuori per Borini contro il modesto Parma? Che senso ha far debuttare Caldara in una delle gare più delicate della stagione? Cambiare modulo all’improvviso non è mai segno di forza, ma di disperazione”.  

SPORTEVAI | 25-04-2019 09:42

"Fallimento Milan", Ravezzani trova i colpevoli

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...