Virgilio Sport

Federico Chiesa, indizio sul futuro: Juventus alla finestra

La Fiorentina ha pronta l'offerta per il rinnovo del contratto, ma i bianconeri attendono fiduciosi.

21-08-2020 15:00

Quella di Federico Chiesa, fino a qualche settimana fa, sembrava una cessione inevitabile per la Fiorentina. Le conseguenze della pandemia di coronavirus, però, hanno cambiato parecchio le prospettive economiche del mondo del calcio, anche quelle dei top club italiani ed europei, e il club viola non ha ricevuto da nessuno dei club interessati (su tutti, Juventus, Milan, Inter e Roma), l’offerta da 70 milioni che avrebbe sbloccato la trattativa.

Futuro a Firenze, quindi? Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ sembra tutt’altro che impossibile. In questo senso, la dirigenza si prepara a trattare con l’attaccante e suo papà Enrico, che gli fa da agente, il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2022. Ma la Juventus in realtà non si è ancora arresa e starebbe aspettando il momento giusto per affondare il colpo.

L’idea del presidente viola Rocco Commisso è quella di ritoccare l’ingaggio di Chiesa, portandolo da 2 a 3 milioni di euro netti a stagione, inserendo una clausola rescissoria da 70 milioni. L’unico dubbio sarebbe sulla durata del contratto: bisognerebbe scegliere se farlo terminare nel 2024 o nel 2025.

Dall’altra parte, la famiglia Chiesa valuterà attentamente la situazione, e l’impressione è che voglia attendere prima di una decisione definitiva. C’è infatti ancora molto tempo prima che il calciomercato entri nel vivo, e non è escluso che la Juventus, club più vicino di tutti al talento viola, possa tentare un assalto in extremis, magari inserendo come contropartita Higuain, graditissimo al patron viola.

Meno probabile che il Milan si rifaccia sotto, almeno non prima di aver chiarito le questioni legate ai rinnovi (Ibrahimovic su tutti) attualmente in discussione. L’Inter, dal canto suo, sembra ormai essersi arresa mentre la Roma, ultima a provarci, non ha intenzione di spendere 70 milioni ma non ha contropartite utili per rientrare nei giochi.

Se, comunque, dovesse restare tutto com’è adesso anche al termine della sessione di settembre e ottobre del calciomercato 2020, si procederà alla concreta discussione sul rinnovo. Il tempo non manca e le parti non hanno fretta: la sensazione è che ci vorrà ancora un po’ di tempo prima della svolta.

CALCIOMERCATO 2020, LE TRATTATIVE DELLE BIG – GUARDA LA GALLERY

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Federico Chiesa, indizio sul futuro: Juventus alla finestra Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...