,,
Virgilio Sport SPORT

Fenomeno Ferran Torres, come Guardiola ha battuto la Juventus

Il nuovo talento classe 2000 della Spagna, Ferran Torres, poteva arrivare in Italia alla Juve che gli ha preferito Chiesa

E’ già uno dei fenomeni si cui si sono spesi osservatori ed esperti. Anche in una sessione anomala, condizionata e limitata dalla pandemia globale che ha imposto nuove strategie sul versante societario e nel calciomercato. Ferran Torres è uno di quei giocatori per cui si sono spese già società importanti, ma che indossa la maglia del Manchester City grazie all’intuizione e all’insistenza di Pep Guardiola. Un rimpianto, però per la Juventus.

Ventenne, molto abile nel dribbling, può giocare come ala offensiva o attaccante e su entrambi i lati del campo e contro la Germania ha già dimostrato la bontà dell’operazione che da Valencia lo ha portato a Manchester.

Il talento di Ferran Torres e il rimpianto Juve

L’investimento è stato pari a 23 milioni più 12 di bonus che, ad oggi, sembrano essere una cifra modesta per le conseguenze di questa operazione, rivelatasi assai proficua in Champions e altrove. Pensiamo alla Nations League e a quello che ha dimostrato in campo: notevole, per un attaccante classe 2000. Un vero e proprio affare per il City, che nell’ultima finestra di mercato ha battuto la concorrenza: il Borussia Dortmund ma soprattutto la Juventus, che lo ha corteggiato, stuzzicato ma mai perfezionato l’accordo virando su Federico Chiesa.

L’esplosione contro la Germania: è tornata la Spagna

Contro la Germania, Torres ha dimostrato talento e concretezza mettendoci del suo in un risultato tennistico, ma estremamente aderente a un progetto che fa leva per la Spagna su talenti freschi e tecnici proprio come questo ragazzino. E che vanta una certa, apprezzabile versatilità nel reparto avanzato, come gli sta insegnando Guardiola.

Allenamenti mirati, attenzione alla forma fisica, all’alimentazione, alla preparazione. Insomma, lo stile Guardiola lo ha plasmato e si vedono già i risultati.

Torres, la scorsa stagione, si è fermato a sei reti nelle varie competizioni, due in Champions. In Europa si è già superato ed ora punta alla doppia cifra in stagione per la prima volta.

VIRGILIO SPORT | 18-11-2020 10:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...