,,

Virgilio Sport SPORT

Ferrari, le parole di Vettel fanno discutere i tifosi

"Sono al mio massimo livello, stiamo capendo la SF90".

Le critiche feroci per i suoi errori nella seconda parte della scorsa stagione e in avvio di questo Mondiale non smuovono Sebastian Vettel, che dopo il primo podio della stagione a Shanghai ha rilanciato le sue possibilità di competere per il titolo: "In questo momento sento di essere al mio massimo livello, so cosa sto facendo e sono molto ambizioso", sono le parole riportate da Espn. 

"Abbiamo una macchina secondo me molto veloce – continua il tedesco della Ferrari -. Ma non siamo ancora riusciti a trovare la giusta finestra di esercizio per permettere alla SF90 di esprimere tutto il suo potenziale. Soprattutto sulla distanza di gara, però, abbiamo iniziato a comprendere ciò di cui abbiamo bisogno. Queste settimane per noi saranno decisive per capire che direzione dobbiamo prendere per i prossimi mesi", assicura il pilota di Maranello, che in classifica generale accusa un ritardo di 31 punti dal leader Lewis Hamilton.

Per quanto riguarda il rinnovo di contratto, in scadenza nel 2020: "Quello è solo un pezzo di carta, vedremo cosa succede. Al momento non penso ad andare in pensione, sono molto felice quando sono in pista e amo guidare: mi piace duellare con gli avversari e non voglio perdere queste sensazioni".

La rivista economica Forbes ha intanto stilato una graduatoria dedicata ai piloti attualmente in attività che hanno conquistato il maggior numero di premi in denaro nel corso della carriera. Tra questi davanti a tutti c'è proprio il tedesco quattro volte campione del mondo, che può vantare  511,9 milioni di dollari ottenuti tra Toro Rosso, Red Bull e Ferrari. Lo segue il driver della Mercedes Lewis Hamilton con 450 milioni. Completa il podio di questo elenco Kimi Raikkonen (386,3 milioni).

SPORTAL.IT | 22-04-2019 13:45

Ferrari, le parole di Vettel fanno discutere i tifosi F1: GP Shanghai 2019 Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...