,,
Virgilio Sport SPORT

Ferrari, Leclerc tuona: "Inutile trovare scuse"

Il monegasco fa un bilancio del suo primo anno a Maranello.

La Formula 1 è in pausa estiva e Charles Leclerc ha fatto alcune riflessioni su come sta procedendo il primo anno in Ferrari, in un'intervista a Crash.net: "Non sento davvero una pressione extra quest’anno. Essere un pilota della Ferrari è un sogno diventato realtà, ma ovviamente richiede anche molto più lavoro, molto più impegno insieme a molte più persone. Questa è stata ed è tuttora la sfida più grande per me".

Il monegasco non ha ancora vinto un Gran Premio ma ha ottenuto già 5 podi: "Sto imparando a lavorare con la squadra, ma anche i ragazzi imparando a lavorare con me. Ora sanno sempre di più cosa preferisco durante la guida, qual è il bilanciamento che mi è più comodo, come mi piace guidare la macchina, cose del genere. Miglioriamo gara dopo gara".

Per molti Leclerc è troppo duro con se stesso dopo un errore: "Questo è il mio modo di approcciarmi alle cose. Penso che sia il modo migliore per non trovare scuse ogni volta che si commette un errore è analizzarlo ed essere onesti con se stessi. Questo è quello cerco di fare ogni volta. Sicuramente non mi vergogno di ammettere quando sbaglio, senza bisogno di cercare alibi inesistenti".

"È il modo in cui ho sempre lavorato, penso che la cosa migliore sia evitare scuse quando si sbaglia qualcosa. Non ho paura di dire che ho sbagliato, l'ho fatto per esempio in Germania. Gli altri piloti? Qualcuno ci prova ancora, nonostante tutto, ma io non sono così".

SPORTAL.IT | 21-08-2019 12:14

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...