,,
Virgilio Sport SPORT

FIFA18: esordio eSport per l’Aston Villa, ma non è l'unica novità

Se i rumors fossero confermati, sarebbe il primo club inglese a competere su titoli al di fuori del football

L’Aston Villa ha annunciato il suo esordio nel settore degli sport elettronici proprio con il videogioco firmato Electronic Arts. Non si limiterà però solo a competere su FIFA 18: ha deciso di partecipare a campionati e sfide in collaborazione con la European Gaming League, un network di matrice europea che si occupa di organizzare molti tornei su vari game.

Già dal prossimo giugno il club inglese accoglierà 7 tornei di FIFA, con qualificazioni settimanali sia su PlayStation 4 che su Xbox One. I migliori tre player, non solo guadagneranno punti preziosi, ma accederanno direttamente alla fase finale, sfidando l’ultimo gamer uscente dall’ultimo qualifier. Diversi premi in palio per i vincitori finali: potranno assistere gratuitamente alle partite ‘reali’ dell’Aston Villa, ricevere foto con l’autografo dei giocatori e console con il logo del club inglese.

Come abbiamo detto, però, FIFA non sarà l’unico titolo a coinvolgere l’Aston Villa: da rumors è trapelato il nome di League of Legends, rimpiazzando all’EULCS (il più importante torneo europeo del titolo eSport targato Riot Games), un altro club di calcio, lo Schalke04. Se le voci fossero confermate, sarebbe la prima società inglese a dedicarsi a un settore esportivo che non sia quello di appartenenza (in questo caso FIFA).

L’Aston Villa Football Club è una società di calcio britannica situata nella città di Birmingham, precisamente nella zona di Aston. Un club antichissimo fondato nel 1874, è stato tra i membri fondatori della Football League nel 1888 e della Premier League nel 1992. Nel 2016 la società è stata acquisita dall’imprenditore cinese Tony Jiantong Xia.

HF4 | 30-05-2018 11:16

FIFA18: esordio eSport per l’Aston Villa, ma non è l'unica novità Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...