,,
Virgilio Sport SPORT

Filippo Inzaghi si scaglia contro l'arbitro

Il tecnico del Benevento si sfoga dopo il pareggio contro la Juve Stabia.

Il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi si scaglia contro l'arbitro dopo il pareggio contro la Juve Stabia: "Non mi interessa la statistica sui pareggi contro le neopromosse, dico soltanto che avremmo meritato di vincere e che l’espulsione è stata assurda. In 10 abbiamo avuto un’occasione clamorosa, Montipò non ha toccato palla e chissà come sarebbe andata a finire in parità numerica", ha tuonato SuperPippo a Ottochannel. "Con il rosso non ho potuto fare i cambi che volevo, dico solo che da inizio anno non ci danno un calcio di rigore: come si può ammonire Caldirola che non aveva fatto nemmeno fallo? Il fuorigioco di Tello non c’era, era solo davanti al portiere. Siamo vigili e attenti a tutto, siamo il Benevento".

Sulla partita: "Era una gara diversa dal solito, su un campo difficile, però la squadra ha mostrato la cattiveria giusta in un clima da battaglia che non è propriamente consono alle nostre caratteristiche. Il gol loro? Tiro fortuito, prima e dopo ci sono state occasioni clamorose che non abbiamo saputo sfruttare in particolare con Coda e Tello. Ci eravamo adeguati al modo di giocare della Juve Stabia, quando abbiamo ritrovato la nostra identità siamo stati superiori".

SPORTAL.IT | 09-11-2019 17:55

Filippo Inzaghi si scaglia contro l'arbitro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...