,,
Virgilio Sport SPORT

Fiorentina, c'è la svolta per il futuro di Chiesa

L'incontro avvenuto tra la dirigenza, il giocatore e il padre Enrico può complicare i piani delle pretendenti

Alla Fiorentina troppo discontinua vista nella prima parte dell’annata 2019-2020 stanno mancando i gol e le prestazioni convincenti di Federico Chiesa, alle prese con i tormenti sul proprio futuro e sul rinnovo di contratto in scadenza nel 2022. Secondo quanto riporta il ‘Corriere dello Sport’, però, le negoziazioni sembrano essere arrivate a un punto di svolta, favorevole per i tifosi della Fiorentina.

Negli scorsi giorni c’è infatti stato un incontro tra la società, con il presidente Commisso e il ds Pradè, Federico e il padre Enrico, che gestisce gli interessi del figlio, attualmente senza procuratore. Incontro positivo secondo quanto dichiarato dai dirigenti della Fiorentina e che tale deve essere davvero stato, visto che Chiesa junior sembra avere cambiato idea e pare pronto a sposare il progetto della Fiorentina. Secondo il Corriere, durante l’incontro si è arrivati al punto di continuare insieme anche in futuro.

L’attaccante esterno, punto fermo della Nazionale di Mancini che guarda con fiducia all’Europeo, sta giocando condizionato da un infortunio, ma forse anche dal tormentone della scorsa estate, quando l’interesse della Juventus mise seriamente in tentazione il figlio d’arte sulla possibilità di lasciare la quadra in cui è cresciuto, ma ora Chiesa padre e figlio sarebbero stati convinti dal progetto di Commisso, deciso ad investire nelle prossime sessioni di mercato per riportare la Fiorentina in Europa.

Del resto la Fiorentina è una delle squadre più giovani del campionato, con tutte le conseguenze del caso, ovvero entusiasmo contagioso quando le cose vanno bene e le vittorie si susseguono, come successo nella parte centrale del girone d’andata, ma anche preoccupazione e sfiducia quando il meccanismo si inceppa, come successo a inizio campionato e nelle ultime settimane: per scalare la classifica serve l’apporto del miglior Chiesa.

“Il meeting è stato molto positivo – ha detto Commisso – Ci siamo visti per la prima volta con Enrico, è una bravissima persona, me lo ricordo da quando giocava. Le cose andranno meglio di come pensassi. L’incontro è stato positivo e vogliamo far giocare Federico ancora con la Fiorentina”.

Ecco allora che in uno dei prossimi incontri si comincerà a intavolare cifre e durata del nuovo contratto, ma c’è da credere che la Juventus e le altre pretendenti a Chiesa, Inter compresa, non si arrenderanno tanto facilmente…

Calciomercato 2020, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 06-12-2019 17:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...