Virgilio Sport

Fiorentina, Commisso: "Ho una squadra in mente"

Il presidente dei viola spiega la sua strategia: "Chiesa? Prometto solo quello che posso mantenere".

04-09-2019 08:09

Fiorentina, Commisso: "Ho una squadra in mente" Fonte: 123RF

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è riuscito a tenere Federico Chiesa questa estate, e ci riproverà anche alla prossima anche se avverte: “Non si può dirlo ora. Io devo tutelare l’investimento, non posso permettermi che poi se ne vada a parametro zero. Mi piace pensare che le bandiere esistano ancora. E se il migliore se ne va non è un buon segnale per nessuno. Batistuta, dico Batistuta è rimasto dieci anni in maglia viola, giusto? Noi vogliamo tenere più a lungo possibile quelli bravi. Detto questo nessuno ci ha presentato un’offerta per Chiesa”.

Sempre sul figlio d’arte: “Ho sempre detto che non prometto niente. Prometto solo quello che posso mantenere. Avevo detto che Chiesa sarebbe rimasto e così è stato. Ma per costruire la squadra che ho in mente ho bisogno di tempo”.

Gli obiettivi: “Di sicuro voglio un risultato migliore rispetto a quello ottenuto dalla Fiorentina nell’ultimo campionato. Ma certo non posso parlare di Champions”, ha spiegato alla Gazzetta dello Sport.

Ribery fa già da chioccia: “L’altro giorno in allenamento ha preso da parte Vlahovic per spiegargli alcune cose. Tutti seguono Franck perché la sua carriera parla per lui. Per Ribery, come per Boateng, è stata decisiva la moglie, ho pranzato sia con lei che con Melissa Satta”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...