,,
Virgilio Sport SPORT

Fiorentina-Juve, Commisso fa un appello

Il presidente dei viola pronto per la prima sfida ai campioni d'Italia alla ripresa del campionato.

Dopo aver raccolto zero punti nelle prime due giornate di campionato la Fiorentina si prepara ad accogliere la Juventus alla ripresa del campionato. Facile immaginare un “Franchi” strapieno, visto l’entusiasmo manifestato dai tifosi dopo il cambio di proprietà avvenuto sul finire della scorsa stagione.

Intervistato dal 'Corriere Fiorentino', il presidente dei Viola Rocco Commisso ha ribadito i propri progetti ambiziosi, per mantenere i quali però serve la collaborazione delle istituzioni: “Abbiamo intenzione di fare una cosa bellissima per Firenze, ma ci vuole tempo. Abbiamo bisogno di aiuto da parte della città. . Il mio primo obiettivo sarebbe naturalmente uno stadio nuovo, ma non vogliamo demolire nulla, però se non si fa qualcosa per migliorare il Franchi può darsi che tra un po’ non esisterà più comunque". 

"Come si può fare una squadra dove i giocatori si prendono ai prezzi che li ha presi l’Inter o la Juventus se non ci sono gli incassi? – lamenta Commisso – È impossibile col Fair Play, ma anche se non ci fosse nessuno sarebbe così pazzo da mettere tanti soldi se non ci sono i ricavi”.

Il primo passo è stato confermare la stella Federico Chiesa: “Se vorrà restare ancora sarò felice di tenerlo, ma sono i giocatori che comandano. E i contratti non valgono niente. Se giocano bene chiedono più soldi, ma nessuno viene mai a dire “ho giocato male, scendo nell’ingaggio””.

Infine, un appello ai tifosi in vista della super-sfida:“Voglio supportare Montella, ma sono rimasto deluso perché contro il Genoa abbiamo giocato peggio che contro il Napoli. La Juventus? Vinciamo e basta, ai tifosi chiedo di fare i bravi e non dire ‘Juve m….’”.
 

SPORTAL.IT | 06-09-2019 10:36

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...