,,
Virgilio Sport SPORT

Flop Juve, per Biasin il responsabile non è Sarri

Si scatena una polemica sui social dopo il ko dei bianconeri in Coppa Italia

La caccia al colpevole in casa Juventus è scattata già prima del rigore di Milik che ha regalato la coppa Italia al Napoli. Secondo flop per Sarri dopo il ko in Supercoppa con la Lazio e ombre scure che si addensano all’orizzonte. Era stato chiamato per aggiungere alle vittorie delle gestioni Conte e Allegri anche il bel gioco e quella Champions tanto ambita ma finora l’ex tecnico di Napoli e Chelsea sta collezionando più figuracce per il look e il turpiloquio che successi. Sgonfia, molle e involuta la Juve vista in queste due gare di coppa Italia ma la colpa è davvero sua?

Per Biasin i colpevoli sono i dirigenti e non Sarri

Fabrizio Biasin la pensa diversamente. La firma di Libero quotidiano, noto simpatizzante interista, individua – senza far nomi (ma si intuisce che si vada da Nedved e Paratici in primis fino al presidente Agnelli che ha avallato l’operazione) – i principali responsabili del ko col Napoli.

Biasin scrive: “Il più grande colpevole in casa Juve per la sconfitta di ieri sera non è Sarri, ma chi ha deciso che “vincere senza il bel gioco” non andava più bene”.

I tifosi sui social sono furiosi e rimpiangono Allegri

La rabbia sui social non si è smaltita durante la notte, i tifosi della Juve sono inviperiti e in tanti concordano nel rimpiangere Allegri: “Anche perché perdere senza il bel gioco non è un grande passo avanti” o anche: “Mi piace pensare ad Allegri che fa i caroselli sul motorino in 4 a Napoli”, oppure: “Esatto mandare via un vincente come Allegri per me è uno dei più grandi errori della Juve negli ultimi anni”.

I fan bianconeri non risparmiano nessuno, da Sarri a Nedved

Il tiro al bersaglio è ininterrotto: “Sarri è da cacciare via subito 2 finali perse in modo vergognoso e nn è ancora finita se non lo cacciano via subito neanche il campionato si vince, di Champions non parlo perché neanche il Lione eliminiamo” oppure: “Paratici e Nedved hanno imposto Sarri. Devono andare via entrambi,hanno perso obiettività e umiltà.Troppi giocatori rimasti nella rosa,nessun attaccante che possa sostituire Higuain, e poi mandare via Allegri per Sarri è da TSO. Agnelli mandali via”.

C’è chi sottolinea: “La realtà è che il sig Paratici ha messo in piedi una rosa senza senso… a ciò si sono aggiunte le difficoltà di una stagione anomala e l’impressione che qualche giocatore chiave abbia già la testa altrove (Pjanic su tutti)… senza esagerare non mi stupirei se finissimo terzi.. “.

Dilagano pessimismo e rassegnazione: “Mi sa che Nedved stasera ha chiuso.Comunque la Juventus è costruita male. Centrocampo da metà classifica, senza un centravanti, terzini imbarazzanti e giocatori strapagati come Ramsey, Bernardeschi, Rabiot e Danilo che ora non riesci a toglierti”. E infine: “Il colpevole è indubbiamente Sarri la Juventus aveva un centravanti Mandzukic che apriva spazi e segnava goal decisivi, aveva un centrocampista Emre Can che faceva legna e tecnicamente valido non a caso gioca in una delle squadre più spettacolari d’Europa, è solo un presuntuoso”.

SPORTEVAI | 18-06-2020 08:35

Flop Juve, per Biasin il responsabile non è Sarri Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...