,,
Virgilio Sport SPORT

Formula 1, Ferrari: Vettel rialza la testa e avvisa Leclerc

Il pilota della Ferrari Vettel non vede l'ora di cominciare: "Mi trovo molto meglio sulla nuova monoposto".

Sebastian Vettel mette da parte le questioni legate al contratto in scadenza a fine anno e si dice pronto alla stagione del riscatto. In una intervista al Messaggero, il pilota della Ferrari conferma di trovarsi molto meglio con la nuova SF1000: "Posso dire che mi trovo molto meglio con la monoposto, si adatta di più al mio stile di guida. Ma solo quando ci confronteremo con gli altri sapremo esattamente dove siamo. La macchina è migliorata, ma non sappiamo se lo è abbastanza. Nel 2019 la nostra vettura era molto veloce ma non aveva sufficiente carico, abbiamo lavorato per migliorare la situazione e ci siamo riusciti. Per capire quanto siamo competitivi rispetto alla concorrenza, però, bisogna attendere le gare e al momento non sappiamo quando avverrà".

Lo stop causa Coronavirus potrebbe finire a luglio, in Austria, dove potrebbe partire il Mondiale: "Nei test in Spagna non siamo stati veloci come speravamo, ma normalmente fino alla gara di Melbourne non sai mai dove sei con precisione. Penso che non eravamo i favoriti per la gara australiana ma la stagione è lunga, ci sono molti gran premi. Adesso bisognerà vedere quante gare avremo. In questo momento lo sviluppo si è fermato, la fabbrica è chiusa per un motivo molto importante, quindi è ancora più difficile avere un’idea precisa delle forza in campo. A questo punto non resta che attendere".

Sul possibile taglio dello stipendio Vettel si esprime così: "Parlo regolarmente con Mattia e anche con il resto del team, anche questa mattina l’ho fatto. Parliamo di tutto, quando servirà, affronteremo anche questo argomento, ma sono cose che restano fra noi. Poi bisognerà vedere come si evolve la situazione, quando ci sarà la ripartenza, se si disputeranno cinque o dieci gare o nessuna. Si parla molto dei problemi economici della Formula 1, parleremo anche di salario".

Sulla questione power unit: "Non so, è un aspetto troppo politico. Ho grande rispetto per gli avversari, ma non credo che abbiamo fatto qualcosa di illegale. Sono stato in Australia e non ero molto distratto da questo aspetto, non riguarda il lavoro sulla macchina sul quale sono concentrato. Per saperne di più forse lo dovete chiedere a Mattia Binotto".

SPORTAL.IT | 20-04-2020 12:37

Formula 1, Ferrari: Vettel rialza la testa e avvisa Leclerc Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...