SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Fuorionda Bergomi dopo ko Inter manda in tilt il web

Il commentatore di Sky si è lasciato scappare un commento imbarazzante

Come se non fossero bastate le critiche accese per la telecronaca di Juventus-Atletico Madrid, con Fabio Caressa condannato per l’eccessivo fervore messo nel commentare il trionfo dei bianconeri, ecco una nuova mini-bufera su Sky, Stavolta nell’occhio del ciclone ci va Beppe Bergomi, che ha fatto la seconda voce per Inter-Eintracht di Europa League ieri sera. L’ex capitano nerazzurro a fine gara, dopo la clamorosa eliminazione della squadra di Spalletti, si è lasciato andare ad un commento che in un primo momento è sembrato essere indirizzato proprio all’Inter: “Che p…, che p…ragazzi“. Non sapeva di essere ancora in onda lo Zio e il suo audio ha fatto il giro del web in un lampo.

IL DESTINATARIO – In realtà Bergomi non si riferiva alla squadra ma ha replicato ad un tifoso che lo stava attaccando per aver utilizzato un’espressione cara al mondo-Juve, ora “provateci fino alla fine”. Il tifoso, furioso per l’ennesima figuraccia dell’Inter, gli ha urlato. “Fino alla fine, fino alla fine lo fai nella telecronaca della Juve, hai capito?”. lntanto sui social l’episodio è stato commentato in tante maniere: “A parte che ce l’aveva con un tifoso che urlava dentro i microfoni di Sky, e comunque io al posto suo avrei detto di molto peggio. E non sono interista. P.s.: era convinto di non essere in onda ed è stato fin troppo galante”.

LE REAZIONI – In tanti hanno però pensato che lo sfogo fosse rivolto proprio all’Inter: “Inqualificabile che si sia limitato a quello. Che schifo sarebbe stato più adeguato. Questi giocano senza reali obiettivi, l’unica cosa che gli interessa è rompere i c… con i rinnovi di contratto”. Divertita la chiosa: “Qui c’è materiale per Militello…fuorionda dello zio Bergomi che non si è per nulla divertito a commentare Inter-Eintracht e chiude così… passare da “los huevos” a “che p…”, è un attimo!”.

SPORTEVAI | 15-03-2019 09:06

Fuorionda Bergomi dopo ko Inter manda in tilt il web Fonte: Ansa

SPORT TREND