,,
Virgilio Sport SPORT

Futuro Gattuso, la decisione del Milan. Tifosi in rivolta

Rossoneri concentrati sulle prossime tre gare casalinghe.

Gennaro Gattuso è in discussione ma al momento non rischia la panchina. Secondo quanto filtra dal Milan, Ringhio ha per ora la fiducia della dirigenza rossonera nonostante la sconfitta in extremis nel derby di domenica sera e nonostante i 12 punti fatti nelle prime 8 partite di campionato, gli stessi ottenuti da Vincenzo Montella nella scorsa stagione.

L'attenzione del Diavolo è puntata sui prossimi impegni, che vedranno i meneghini tre volte in campo in meno di una settimana: giovedì i rossoneri ospitano il Betis a San Siro, domenica al Meazza arriva la Sampdoria, mentre mercoledì 31 ottobre a fare visita a Higuain e compagni sarà il Genoa per il recupero di campionato. Tre partite casalinghe che Gattuso non può permettersi di sbagliare.

Intanto i tifosi sono in rivolta sui social. Con un post su Instagram, condiviso da migliaia di persone, il responsabile della Curva Sud, Luca Lucci, ha preso posizione a nome della tifoseria organizzata dopo la sconfitta nella stracittadina: "I derby si giocano, si lotta si combatte si sputa sangue e poi magari si possono anche perdere! Ieri il nulla!!! Vergognatevi tutti!!! Da chi scende in campo a chi vi mette in campo a chi permette che tutti voi abbiate questa testa in partite del genere! Non ci sono scuse!! Abbiate rispetto dei tifosi, di tutti quelli che giorni prima non dormono per la tensione, tutti quelli che si fanno in 4 per realizzare coreografie per darvi la carica e gli stessi che ieri cantano per novanta minuti e oggi sono letteralmente senza voce! Certo perché chi ama il milan il suo lo fa sempre a prescindere!!! Il milanismo vi manca ma probabilmente chiediamo valori che di questi giorni sono solo sogni!".

Gattuso ha difeso a spada tratta Donnarumma dopo l'errore: "L'errore è di tutta la linea difensiva, non diamo le colpe a una sola persona. È stata una lettura sbagliata, ma le partite si perdono tutti insieme. Abbiamo perso per poco coraggio e siamo stati dei polli al 92'".

SPORTAL.IT | 23-10-2018 08:05

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...