,,
Virgilio Sport SPORT

Game Awards 2018: tutti i vincitori e i nuovi giochi annunciati

Il 6 dicembre sono stati assegnati i Game Awards 2018: tra sorprese, conferme e annunci ecco quali sono i migliori giochi del 2018 e le nuove uscite

Lo scorso 6 dicembre al Microsoft Theatre di Los Angeles si sono tenuti i Game Awards 2018, gli attesi premi del mondo dei videogiochi. Tra sorprese, conferme e annunci, si sono rivelati ancora una volta un’occasione per dare uno sguardo più ravvicinato al mondo del gaming competitivo, dello streaming videoludico e degli e-Sport in generale, anche per via dei grandi nomi coinvolti.

A fare incetta di premi sono stati soprattutto 3 giochi: God of War, Fortnite e Red Dead Redemption 2. Il primo, ottavo capitolo dell’omonima serie uscito in esclusiva su PS4, si è portato a casa la palma di gioco dell’anno, quella di Best Action/Adventure Game e il premio Best Game Direction per i suoi sviluppatori della Sony Santa Monica – SIE.

Fortnite ha invece conquistato il premio di Best Multiplayer Game e Best Ongoing Game. La sua versione mobile è invece stata battuta a sorpresa dall’australiano Florence. Red Dead Redemption 2 si porta a casa quattro premi: Best Narrative, Best Score/Music, Best Audio Design e quello della miglior performance a Roger Clark nei panni di Arthur Morgan. Quanto allo sport, a sorpresa nessuna statuetta per FIFA né per PES: vince la categoria Forza Horizon 4, simulazione di guida di Playground Games.

Premi anche per Celeste (Best Independent Game e Games of Impact), Return of the Obra Dinn (Best Art Direction), ASTRO BOT Rescue Mission (Best VR/AR Game), Dead Cells (Best Action Game), Monster Hunter: World (Best RPG), Dragon Ball FighterZ (Best Fighting Game), Overcooked 2 (Best Family Game), Into the Breach (Best Strategy Game), Combat 2018 (Best Student Game) e The Messenger (Best Debut Indie Game). Esclusi a sorpresa Marvel’s Spider-Man, Call of Duty: Black Ops 4 e Assassin’s Creed Odyssey, che non portano a casa nessuna statuetta.

Venendo alle categorie eSport, vince la palma di miglior gioco Overwatch, sparatutto futuristico di Activision Blizzard. Mentre il miglior gamer è Dominique “SonicFox” McLean, dedito soprattutto ai fighting games, tra cui Dragon Ball FighterZ. La migliore squadra è invece Cloud9, team di League of Legends, il cui allenatore Bok “Reapered” Han-gyu vince la palma di miglior coach esportivo. Il campionato mondiale di LOL è invece il miglior evento eSport. Menzione speciale per Ninja, che guadagna il titolo di Content Creator dell’anno.

Infine, sono stati annunciati una serie di nuovi giochi per il 2019. A giochi come Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order in esclusiva per Switch ed Hades si affianca il nuovo Far Cry New Dawn, sequel di Far Cry 5. Spazio alle ultime versioni di grandi classici come Mortal Kombat 11, Dragon Age 4 e Crash Team Racing Nitro Fueled, remake di CTR del 1999, che si candida a diventare uno dei nuovi eSport grazie al supporto per il multiplayer online.

HF4 | 10-12-2018 15:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...