,,
Virgilio Sport SPORT

Gasperini: "Atalanta diversa dall'Ajax"

Le parole di Gian Piero Gasperini in conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Ajax di Champions League.

L’Atalanta prova a riprendersi dopo la brutta sconfitta interna maturata in campionato con la Sampdoria: l’impegno contro l’Ajax non è di quelli ideali ma, gli stimoli provenienti dalla Champions League, potranno fare la differenza in positivo.

Intervenuto nella conferenza stampa della vigilia, Gian Piero Gasperini ha sottolineato le diversità tra l’ultimo incontro e quello che domani la ‘Dea’ dovrà affrontare contro gli olandesi. “Sarà completamente un’altra partita: con la Samp dovevamo superare una squadra chiusa in difesa, l’Ajax invece attacca con molti uomini. Dovremo essere bravi in entrambe le fasi. Sarà un match più aperto e con difficoltà diverse”.

L’assenza dei tifosi sugli spalti pesa: quantomeno l’Atalanta potrà esordire in Europa nel suo ‘Gewiss Stadium’. “Mai avrei pensato di giocare questa seconda Champions senza pubblico, resta comunque la soddisfazione di farlo nel nostro stadio a Bergamo dopo essere stati costretti a emigrare altrove nelle precedenti esperienze europee”.

Il paragone tra Atalanta e Ajax non regge, almeno sotto il piano tattico. “Dal punto di vista tattico l’Atalanta e l’Ajax sono due squadre diverse. Per me però gli olandesi restano un punto di riferimento, un modello sotto l’aspetto della gestione societaria”.

A centrocampo mancherà De Roon, infortunatosi all’adduttore in campionato. “L’assenza di De Roon è importante per il valore del giocatore, ma non è la prima volta che giochiamo senza di lui. Anzi, in altre circostanze abbiamo fatto molto bene”.

Non sarà un ko a frenare l’ambizione dell’Atalanta di ben figurare sul palcoscenico europeo. “Nel calcio ci sono vittorie e sconfitte, si reagisce pensando alla prossima gara e a quali possono essere stati gli errori commessi”.

L’Ajax è reduce da un clamoroso successo esterno in Eredivisie sul campo del povero Venlo. “Quel 13-0 mi fa dire che l’Ajax è una squadra in salute, anche col Liverpool ha giocato bene. In campionato può sperimentare altre situazioni che sicuramente aiutano, ma la Champions è diversa e abbiamo la possibilità di rendergli la vita dura”.

Miranchuk è a disposizione: il goal realizzato al Midtjylland l’ha riconsegnato alle rotazioni di Gasperini. “Miranchuk ha recuperato dall’infortunio, ha giocato anche in Danimarca e quindi è disponibile”.

OMNISPORT | 26-10-2020 14:51

Gasperini: "Atalanta diversa dall'Ajax" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...