,,
Virgilio Sport SPORT

Gattuso bacchetta Higuain: "Si controlli"

L'allenatore del Milan non recrimina per la sconfitta contro la Juventus: "Troppo più forti".

È un Rino Gattuso come sempre schietto quello che analizza la sconfitta interna contro la Juventus, che rallenta la corsa dei rossoneri verso il quarto posto.

Schietto e lucido nel commentare un ko sul quale il tecnico del Milan non recrimina, né sul rigore sbagliato, né sulla mancata seconda ammonizione di Benatia nella stessa azione: “Non ci attacchiamo agli alibi, abbiamo fatto quello che dobbiamo fare – ha detto 'Ringhio' a 'Sky Sport' – La sensazione che potevamo fare male alla Juventus non l’ho mai avuta, ma comunque ho poco da rimproverare alla mia squadra. Abbiamo incontrato una squadra molto più forte di noi, la squadra più forte d'Italia, è la più attrezzata in Europa con City e Barcellona. Stanno su un altro livello rispetto a noi: il rigore poteva cambiare qualcosa, ma pazienza. Peccato per l’ingenuità sul secondo gol".

Peggio della sconfitta è l’espulsione di Higuain, che salterà lo scontro diretto contro la Lazio e forse non solo. Gattuso bacchetta 'il Pipita' per il rosso più che per il rigore sbagliato: “Non è il caso di fare polemiche, i rigoristi sono Gonzalo e Kessié, poi decidono loro al momento. Se la sentiva di calciare contro la sua ex squadra, ha sbagliato ed ha accusato il colpo. Chi ha giocato a calcio sa cosa significa, però deve imparare a controllarsi e a gestire le emozioni con l’esperienza che ha. Spero si scusi per l'atteggiamento con l'arbitro".

SPORTAL.IT | 11-11-2018 23:25

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...