,,
Virgilio Sport SPORT

Gattuso non ringhia più: "Non ho meriti"

"Non voglio fare l'umile, ma è così" sostiene il tecnico del Milan.

Alla vigilia di Spal-Milan è tornato a parlare l’allenatore rossonero Gennaro Gattuso, che è pronto ad affrontare insieme ai suoi calciatori la prima partita di un lungo tour de force.

La squadra di Ringhio in questo mese di febbraio sarà impegnata su tre diversi fronti. In campionato, dove proverà a risalire la classifica, che li vede all’ottavo posto, nel doppio confronto contro il Ludogorets valido per i sedicesimi di Europa League e nella gara di ritorno contro la Lazio per conquistare la finale di Coppa Italia.

“Avevamo bisogno di qualche giorno di riposo visti i numerosi impegni che ci aspettano -ha esordito in conferenza stampa Gattuso – questa settimana ho visto i ragazzi molto brillanti in allenamenti. Musi lunghi? Ci sono e mi preoccuperei se non ci fossero, l’importante è spiegare la situazione senza prendere in giro nessuno”.

Alla trasferta di Ferrara non prenderà parte Nikola Kalinic: “Ha accusato un’infiammazione e abbiamo deciso di lasciarlo a riposo per 3-4 giorni. Credo che siamo riusciti a prenderlo in tempo e non dovrà stare fermo molto. Abbiamo i calciatori per sostituirlo, ci sono Siva, Cutrone e Borini, che secondo me può fare l’attaccante”.

A proposito dell’attaccante portoghese, Gattuso ha voluto difendere il suo numero 9: “André può fare molto di più, lo alleno, vedo cosa sa fare, ma in questo momento lui e tutti i nostri attaccanti hanno bisogno di trovare il gol. E' un ragazzo che ci sa fare, ha grandissima qualità, sta a me metterlo in condizione di esprimersi al massimo”.

“Mi piacerebbe fare all-in e giocare con il 4-2-4, ma per giocare con questo modulo serve una squadra molto equilibrata. I miglioramenti della squadra? Io non ho meriti. Se ora i calciatori stanno meglio è per la loro grande abnegazione negli allenamenti. Calhanoglu, Kessie. Romagnoli, tutti sono milgiorati in questo momento. Hakan – ha concluso il tecnico calabrese –  non me lo aspettavo con questa gamba importante, pensavo che era lento, invece ha strappo e mi piace molto”.

 

SPORTAL.IT | 09-02-2018 16:30

Gattuso non ringhia più: "Non ho meriti" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...