SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. EUROPA LEAGUE

Gattuso: "Paura dopo il pareggio"

Il tecnico rossonero ha parlato al termine della partita di San Siro contro il Dudelange.

Il Milan ottiene un'importante vittoria contro il Dudelange per 5-2, dopo che però durante il match si era addirittura ritovato a inseguire la squadra lussemburghese sul punteggio di 1-2. 

"Dopo il pareggio è subentrata un po' di paura" ha dichiarato Gennaro Gattuso a fine match – L'abbiamo interpretato bene, ma non esistono partite facili. Il Dudelange è una squadra che sa palleggiare anche se non ha grande tenuta fisica, ma ci credeva molto".

L'allenatore dei rossoneri ha poi parlato dei due attaccanti scesi in campo, Higuain e Cutrone: "A Higuain secondo me faceva male la schiena, a volte faceva fatica a scattare. È stato bravo però a stringere i denti e a fare una buona prestazione, anche se non ha segnato. Cutorne deve continuare a fare gol e migliorare a livello tecnico. Il veleno e il modo in cui si muove negli ultimi 16 metri sono da manuale".

"Quando cambiamo tanto non è facile. Ad esempio se c’è Laxalt è ben diverso da Rodriguez che predilige il palleggio. Halilovic poteva attaccare ma portava sempre palla. È normale fare fatica in queste situazioni. Dobbiamo essere bravi a capire gli interpreti con cui scendiamo in campo, non siamo bravi a farlo” ha concluso il tecnico calabrese.

SPORTAL.IT | 29-11-2018 23:15

Gattuso: 'Paura dopo il pareggio'
Milan-Dudelange 5-2 - Europa League 2018/2019
Fonte: Getty Images

SPORT TREND