,,
Virgilio Sport SPORT

Gattuso spiega i problemi del Milan

Il tecnico rossonero ha commentato anche le voci circolate riguardo le sue dimissioni.

Alla vigilia di Milan-Atalanta Gennaro Gattuso si è soffermato a spiegare i problemi del Milan.

Dopo una settimana di ritiro il tecnico rossonero ha le idee più chiare: “ll problema di questa squadra non è come lavora bensì il veleno. Intendo dire che qualcuno deve dare qualcosa in più. Chi ha più esperienza deve trasferire messaggi ai più giovani. Dopo il 3-0 a Verona e dopo un punto col Benevento, era il minimo andare in ritiro. Indossiamo una maglia importante. Non è vero che la squadra non voleva, dovevamo dare un segnale e assumerci le nostre responsabilità".

“Il veleno non si allena – prosegue Gattuso -. E' una questione di mentalità e di interpretazione individuale.  Il lavoro e la condizione non bastano, dobbiamo migliorare da un punto di vista mentale. Questa squadra a volte non percepisce il pericolo. La responsabilità è tutta mia. Sono io che scelgo i giocatori e li metto in campo".

Poi l’ex tecnico del Palermo smentisce le voci circolate in settimana riguardo le dimissioni presentate e respinte dalla società: ”Parecchi di voi arrivano prima della mia testa. Io non ci ho mai pensato. Sono stato in sede per parlare del ritiro. Per me è una grandissima occasione. Sapevo che c'erano delle difficoltà, altrimenti sarebbe rimasto Montella. C'è da lavorare e ho grandi responsabilità che sento addosso. Mi sento addosso i 300 milioni di tifosi in tutto il mondo".

Tifosi che saranno in tanti a San Siro e che potrebbero contestare: "Temo che ci saranno contestazioni. Dovremo essere bravi a livello mentale. Dobbiamo partire bene e non subire l'avversario per portare i nostri tifosi dalla nostra parte. So che atmosfera c'è quando i tifosi contestano e spero che non succeda. Spero che ci appoggeranno fino alla fine".

“I numeri sono belli, ma dobbiamo dare la sensazione di giocare da squadra. Ci arriviamo in scioltezza nella costruzione del gioco. Il problema è in transizione, facciamo fatica, dobbiamo lavorare bene sulle preventive, stare corti, insisto su questo concetto e sulla lettura. Non mi capacito quando i due terzini vanno contemporaneamente. A Verona è successo tantissime volte”ha concluso Gattuso.

SPORTAL.IT | 22-12-2017 18:55

Gattuso spiega i problemi del Milan Verona-Milan 3-0 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...