,,
Virgilio Sport SPORT

Gazzarra Milan-Lazio, sono arrivate le punizioni

Superlavoro per il Giudice sportivo dopo quanto successo a San Siro.

10mila euro di multa a testa: così il Giudice sportivo ha punito i giocatori di Milan e Lazio protagonisti in negativo al termine del match.

Ecco i ‘castigati’:

BERTOLACCI Andrea (Milan): per essersi reso responsabile di comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore awersario nel parapiglia scatenatosi con diversi calciatori coinvolti al termine della gara; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

GABARRON GIL Patricio (Lazio): per essersi reso responsabile di comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversario nel parapiglia scatenatosi con diversi calciatori coinvolti al termine della gara; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

KESSIE Franck Yannick (Milan): per essersi reso responsabile di comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversario nel parapiglia scatenatosi con diversi calciatori coinvolti al termine della gara; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

MUSACCHIO Mateo Pablo (Milan): per essersi reso responsabile di comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversario nel parapiglia scatenatosi con diversi calciatori coinvolti al termine della gara; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

RAMOS MARCHI Luiz Filipe (Lazio): per essersi reso responsabile di comportamento antisportivo nei confronti di un calciatore avversario nel parapiglia scatenatosi con diversi calciatori coinvolti al termine della gara; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

PEZZINI LEIVA Lucas (Lazio): per avere, al termine della gara uscendo dal recinto di giuoco, proferito parole offensive nei confronti dell’addetto stampa della squadra avversaria; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura Federale.

Il Milan è stato multato (10mila euro anche in questo caso) per avere un suo sostenitore, al 40° del secondo tempo, sputato due volte all’indirizzo dell’allenatore della squadra avversaria, prima di essere bloccato dagli stewards.

Ammenda di 10mila euro anche a Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio per avere, al 40° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale, contestato platealmente uscendo dall’area tecnica; recidivo.

Igli Tare, infine, è stato squalificato fino al 30 aprile per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, approcciato il direttore di gara con fare minaccioso proferendo ripetutamente espressioni gravemente irriguardose.

SPORTAL.IT | 16-04-2019 13:28

Gazzarra Milan-Lazio, sono arrivate le punizioni Fonte: Getty Images

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...