,,
Virgilio Sport SPORT

Germania beffata: clamoroso retroscena sull'hotel

I tedeschi sono usciti incredibilmente nella fase ai gironi del Mondiale in Russia.

L’eliminazione della Germania nella fase ai gironi dei Mondiali ha colto di sorpresa i tanti appassionati di calcio ma non solo.

Non se lo aspettavano neanche i dirigenti della Federcalcio tedesca che in barba alla scaramanzia nei mesi scorsi avevano prenotato l’albergo in Russia fino al 17 luglio, il giorno successivo alla fine della manifestazione.

In sostanza la Germania aveva messo in preventivo, come accaduto quattro anni fa, di arrivare fino in fondo: a confermare questa indiscrezione sono stati anche i membri della staff della struttura che hanno svelato come i tedeschi non avevano concordato nessuna uscita anticipata in caso di eliminazione.

La Federcalcio sarà quindi costretta a pagare tutto fino al 17 luglio anche se le camere sono già vuote: nella mattinata di giovedì tutta la truppa di Low è ripartita per tornare in patria dove hanno trovato i tifosi abbastanza infuriati.

Nessun supporters si è recato all’aeroporto di Francoforte dove i 23 della Germania sono tornati nella indifferenza generale ma in tanti si sono sfogati sui social: nel mirino in particolare ci è finito il commissario tecnico ma anche alcuni senatori come Khedira, Kroos e Muller che sono apparsi totalmente fuori forma.

Non in condizione c’era anche il difensore Boateng che si è sfogato così dopo l’eliminazione: “Che disastro. Il Mondiale del 2018 non è andato come ci aspettavamo. Sono ancora arrabbiato e deluso e allo stesso tempo mi dispiace per tutti i tifosi che ci hanno sostenuti allo stadio e a casa davanti alla tv. Non siamo mai davvero entrati nel torneo, abbiamo avute le nostre occasioni e abbiamo continuato a giocare tutto il tempo, ma semplicemente non ha funzionato. Quattro anni fa eravamo sul tetto del mondo, ora siamo a terra. Questi sono i giorni della vita di un calciatore che nessuno invidia”.

“Ma questa è la vita – ha proseguito il difensore del Bayern Monaco -. Tutto ciò che posso dire è grazie ai tifosi che ci hanno sostenuto”. Analizzeremo cosa abbiamo sbagliato e continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto. Prometto che torneremo forti”.

SPORTAL.IT | 28-06-2018 21:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...