,,
Virgilio Sport SPORT

Gioia Morbidelli, è campione del mondo

L'Italia torna sul trono del Motomondiale dopo 8 anni.

L’Italia torna sul trono nel Motomondiale dopo 8 anni. Franco Morbidelli ha conquistato matematicamente il titolo iridato di Moto2 nel modo più imprevisto: il suo diretto inseguitore Thomas Luthi si è fratturato il piede sinistro dopo la brutta caduta nelle qualifiche del sabato a Sepang ed è stato dichiarato “unfit” per correre la gara.

Il “Morbido” ha festeggiato così in anticipo uno storico successo a otto anni dall’ultimo trionfo tricolore nel Motomondiale firmato da Valentino Rossi, e a nove dalla vittoria di Marco Simoncelli nella classe media. “È un po’ strano vincere così, ma comunque è una grandissima soddisfazione. Ancora non ho assimilato la cosa al 100% vista la tensione della gara”, le sue parole a Sky.

Qatar, Argentina, Austin, Francia, Olanda, Germania, Austria, Aragona: queste le vittorie in una stagione da dominatore che hanno lanciato il pilota romano verso il suo primo titolo iridato.

Nella penultima gara in Malesia, Morbidelli non ha rischiato e ha chiuso con un comodo terzo posto, dietro a Miguel Oliveira e Binder.

Il centauro della Marc VDS si è fermato più volte durante il giro d’onore, festeggiato dal team e addirittura da Valentino Rossi, piombato in pista a un’ora dalla gara di MotoGp per festeggiare l’amico, “prodotto” dell’Academy del Dottore. L’anno prossimo Morbidelli sfiderà proprio il suo maestro in Motogp.

Queste le sue parole nel dopo gara di Sepang: “Adesso finalmente è vero, il sogno è diventato realtà. Mi dispiace per Tom ma sono contento per me. Abbiamo lottato, sofferto insieme con il team. Oggi voglio dedicare il podio a tutti, volevo a vincere ma le KTM sono state più veloci di noi. E’ stato incredibile, è tutto incredibile”, ha dichiarato il “Morbido” visibilmente emozionato.

 

SPORTAL.IT | 29-10-2017 07:25

Gioia Morbidelli, è campione del mondo

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...