Virgilio Sport

Giro, finalmente Sagan: fuga da urlo

Il ciclista slovacco ha trionfato per distacco a Tortoreto.

13-10-2020 16:56

Giro, finalmente Sagan: fuga da urlo Fonte: Getty Images

Peter Sagan ha vinto per distacco la decima tappa del Giro d’Italia, 177 km da Lanciato a Tortoreto. Il ciclista slovacco dopo tanti piazzamenti è finalmente tornato alla vittoria, 400 giorni dopo l’ultimo successo, grazie a una splendida iniziativa nel finale di gara. Secondo a 19 secondi lo statunitense McNukty (UAE Emirates), terzo, a 22″, la maglia rosa Joao Almeida (Deceuninck-Quick-Step).

Joao Almeida resta maglia rosa e arriva con tutti i migliori. Brutte notizie per Jakob Fuglsang: il capitano dell’Astana fora in discesa e arriva con oltre un minuto di ritardo da Vincenzo Nibali e dagli altri favoriti, uscendo dai primi dieci della classifica generale.

1 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 39:38:05
2 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 0:34
3  BILBAO Pello Bahrain – McLaren 0:43
4 POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 0:57
5 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 1:01
6 KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 1:15
7 2 HINDLEY Jai Team Sunweb 1:19
8  MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 1:21
9 MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 1:36
10  PERNSTEINER Hermann Bahrain – McLaren 1:52
11 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 2:20

Leggi anche:

Caricamento contenuti...