Virgilio Sport

Gogo, il player di Dragon Ball FighterZ che usa una pianola

Usa una tastiera di Rock Band 3 come controller. È stato paragonato a Daigo Umehara, leggenda di Street Fighter

Pubblicato:

Gogo, il player di Dragon Ball FighterZ che usa una pianola Fonte: 123RF

Il mondo degli eSports riserva sempre qualche sorpresa e, trattandosi di un fenomeno in costante evoluzione, è facile imbattersi in ‘nuovi’ strumenti o modalità di gioco. Come ci conferma un episodio accaduto al Dreamhack di Austin, in Texas, dove il player canadese Gregory “Gogo” Chow si è ha conquistato il 6° posto gareggiando a Dragon Ball Fighterz con una pianola.

Avete letto bene, una pianola! Non è stata la sua prima volta, però: Gogo si era già fatto notare nel 2016, durante l’EVO, la più importante competizione mondiale di picchiaduro, quando utilizzò una semplice tastiera al posto di un joypad o un controller. Col passare del tempo ha poi scelto definitivamente di competere usando una pianola e l’esperimento sembra aver portando ottimi risultati: Gogo si è infatti posizionato sempre nei primi posti dei tornei a cui partecipa.

Molti lo hanno paragonato al player professionista Daigo Umehara, la leggenda di Street Fighter e dei titoli di picchiaduro. Una trovata originale, certo, ma come vi abbiamo detto, il settore degli sport elettronici è solito a questi episodi ‘particolari’: per esempio ci sono player che hanno terminato titoli difficilissimi come “Dark Souls” utilizzando ‘strumenti’ come le percussioni o la chitarra elettrica di Guitar Hero, o ‘mezzi’ come tappeti dei giochi dance o volanti dei simulatori di guida.

Tra tutti, forse il caso più ‘bizzarro’ verificatosi in ambito eSportivo, riguarda Rudeism, uno streamer che, qualche anno fa, ha connesso delle banane a un PC, grazie al potassio che faceva da conduttore. Stava giocando a Overwatch e, fatalità, utilizzava Winston, un gorilla.

 

 

HF4

Leggi anche:

Caricamento contenuti...