,,
Virgilio Sport SPORT

Grifo, retroscena su Lazio e Fiorentina

Intervistato dalla 'Gazzetta dello Sport', l'azzurro di Germania ha confermato di essere stato vicino alla Serie A.

Vincenzon Grifo è l’uomo del momento in casa Italia, con la doppietta segnata nell’amichevole contro l’Estonia. ‘La Gazzetta dello Sport’ lo ha intervistato, ponendo come tema centrale della chiacchierata la sua mancata esperienza in Italia, con un retroscena su Lazio e Fiorentina.

“Quando avevo 18 anni Tare era intenzionato a tesserarmi per i biancocelesti – ha detto il calciatore in forza al Friburgo -, mi voleva a tutti i costi a Roma. Ma insieme ai miei parenti decisi che era meglio stare vicino alla mia famiglia. Ero troppo giovane. Era la prima volta che uscivo di casa e preferimmo la vicina Hoffenheim”.

L’anno scorso, invece, la Fiorentina aveva mostrato un iniziale interesse: “Sì, è successo nell’estate del 2019. Ero di nuovo all’Hoffenheim e quella proposta sulle prime mi sembrava interessante ma, mentre riflettevo, il club viola prese Ribery e Boateng. E a quel punto era meglio rimanere in Germania. Sono soddisfatto del mio percorso in Bundesliga e ogni mio passo è legato alle prospettive tecniche. Non mi sono mai mosso per i soldi”.

OMNISPORT | 13-11-2020 10:44

Grifo, retroscena su Lazio e Fiorentina Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...