,,
Virgilio Sport SPORT

Hernan Novick: il semisconosciuto che ha segnato il gol dell'anno

A 30 anni, dopo una carriera senza colossali squilli, il trequartista del Cerro Porteño si è reso protagonista di una prodezza da vedere.

Si chiama Hernan Novick, ha 30 anni e gioca come trequartista. Per lui parla una carriera assolutamente dignitosa, ma senza colossali squilli di tromba. Undici anni in Uruguay (giocando anche per il blasonato Peñarol), per un totale di 27 reti spalmate in 186 partite da professionista, prima del trasferimento in Paraguay avvenuto nel 2017: Guaranì per un anno e quindi Cerro Porteño, il suo attuale club. E proprio con i rossoblù di Asuncion Novick si è reso protagonista di un’impresa che potrebbe dargli quella fama planetaria che ancora non gli aveva sorriso.

Nella sfida contro il Club Sportivo Luqueño, valida per la Primera Division (il massimo campionato del Paraguay), Novick ha infatti segnato una rete che potrebbe già essere la più bella del 2018, nonostante non sia ancora finito il mese di marzo.

Questa l’azione: a farla partire lo stesso Novick con una percussione per vie centrali, ma l’opposizione di un avversario. Quindi l’apertura sulla destra per il compagno Jorge Rojas, in grado di entrare in area ma in posizione molto defilata sulla destra. Il numero 10 delle Aquile di Asuncion ha quindi deciso di restituire la palla a Novick con un gran colpo di tacco, anticipando la scivolata di un difensore del Luqueño.

Palla quindi a Novick, puntuale a centro area ma marcato molto stretto da Marcos Gamarra. A questo punto il colpo di genio: senza nemmeno dare il tempo al pallone di rimbalzare, Novick lo ha colpito al volo con il tacco destro (o forse il calcagno, l’azione è stata talmente rapida da non dare nemmeno una certezza in tal senso). La palla è passato sotto le gambe dell’attonito Gamarra, mentre Novick è scartato sulla destra, è tornato in possesso del pallone e quindi con l’altro piede, il sinistro, ha liberato un tiro a giro su cui il portiere non è proprio potuto arrivare.

Un gol monumentale, da raccontare a figli e nipoti. Un gol che potrebbe anche regalargli il Puskas Award del 2018, il titolo istituito dalla Fifa per celebrare la rete più bella dell’anno.

La rete che ha regalato la gloria a un talento sconosciuto di 30 anni (non esiste nemmeno una sua pagina su Wikipedia in italiano né in inglese). Ma che ora certamente vedrà il suo nome circolare in giro per il Pianeta.

SPORTAL.IT | 30-03-2018 10:50

Hernan Novick: il semisconosciuto che ha segnato il gol dell'anno Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...